Roma città – Campidoglio: prosegue contrasto abusivismo ricettivo, nel primo trimestre scovate 81 strutture irregolari

Roma città – Campidoglio: prosegue contrasto abusivismo ricettivo, nel primo trimestre scovate 81 strutture irregolari

Meloni: “Messi in campo controlli serrati e interventi mirati. Bene azione Polizia Locale”

ROMA – “Non si ferma l’azione di contrasto all’abusivismo ricettivo. Nell’ultima settimana gli agenti della Polizia Locale hanno chiuso e sanzionato numerose strutture ricettive abusive o che operavano irregolarmente. Grazie a controlli serrati e mirati solo nel primo trimestre del 2017 sono state individuate 81 attività irregolari rispetto alle 46 del primo trimestre 2015, con un incremento di circa l’80%”. Lo dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Adriano Meloni.

“Voglio ringraziare il Nucleo di Supporto Operativo al Gabinetto del Sindaco, reparto speciale della Polizia Locale operante contro l’abusivismo, per i controlli che hanno permesso di individuare durante gli interventi a Trastevere due hotel abusivi, altri due che effettuavano somministrazione alimentare senza averne titolo, un affittacamere irregolare. Inoltre, anche grazie ai controlli sulle autorizzazioni effettuati dal Dipartimento Turismo e all’intervento del gruppo XIV Monte Mario, è stata disposta la chiusura di un hotel tre stelle che operava senza le necessarie autorizzazioni”, continua.

“Chi agisce illegalmente nel settore turistico fa male all’immagine di Roma e all’imprenditoria sana, che rappresenta la maggioranza degli operatori. Cittadini e turisti possono darci una mano, segnalando situazioni irregolari. Elevare la qualità del turismo significa operare sul campo, contro gli abusi, con decisione. Questa è la nostra direzione di marcia”, conclude.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy