Roma Derby Run, oltre 1000 partecipanti per un evento all’insegna della beneficenza

Roma Derby Run, oltre 1000 partecipanti per un evento all’insegna della beneficenza

ROMA – Grande entusiasmo al Parco del Foro Italico per la prima edizione della Roma Derby Run. Più di 1000 appassionati, tra tifosi romanisti e laziali, si sono dati appuntamento questa mattina allo stadio dei Marmi, intitolato a Pietro Mennea, per la Roma Derby Run 2015, una prova di corsa…

ROMA – Grande entusiasmo al Parco del Foro Italico per la prima edizione della Roma Derby Run. Più di 1000 appassionati, tra tifosi romanisti e laziali, si sono dati appuntamento questa mattina allo stadio dei Marmi, intitolato a Pietro Mennea, per la Roma Derby Run 2015, una prova di corsa su strada, sulla distanza di 5 km e 1 km, aperta a tutte le fasce d’età, organizzata dall’ACSI Nazionale, in collaborazion con ACSI Italia Atletica e con il supporto di Roma Capitale, Regione Lazio, CONI, FIDAL, FIGC E ASSOCALCIATORI.

Puntualissimi, alle ore 11.00, i concorrenti sono partiti da Via Paolo Boselli per dare il via ad una coloratissima corsa all’insegna del divertimento e della sana passione per lo sport. Più numerosi i tifosi giallorossi (circa i 2/3 degli iscritti) rispetto a quelli biancocelesti ed anche al traguardo sono stati i supporter della Roma a trionfare, formando un podio interamente romanista.

Primo arrivato assoluto Matteo Pacenza, 17 anni, con il tempo di 15’ 26’’; secondo Pietro Tersigni, 19 anni, con il tempo di 16’ 30’’; terzo Emiliano Esposito, anche lui diciassettenne, con il tempo di 16’ 35’’. Anche tra le donne sono state le fans di Totti a trionfare: romanista la prima a tagliare il traguardo, Elena Raluca Lacatusu, 17 anni; così come Angelica Apuzzo, 18 anni, giunta seconda e Luisa Di Vita, 45 anni, arrivata terza.

Importante sottolineare che i proventi della manifestazione saranno utilizzati per comprare alcuni defibrillatori da impiegare negli impianti sportivi in collaborazione con il CONI Lazio. Inoltre la Roma Derby Run aderisce al progetto di Roma Capitale “La pista di Pietro”: con le vecchie scarpe portate questa mattina alla partenza della Roma Derby Run si contribuirà a ripristinare gli impianti scolastici della Capitale.

(fonte:corrieredellosport.it)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy