SALERNO – La decisione di Lotito: convoca un prete e fa benedire la squadra

SALERNO – La decisione di Lotito: convoca un prete e fa benedire la squadra

Il prete in questione, arrivato direttamente da Roma ed amico del co-patron, è rimasto al chiuso degli spogliatoi per trenta minuti circa, prima di dileguarsi stando attento a non lasciare traccia del suo passaggio.

lotito

ROMA – Ci sarebbe bisogno di una benedizione, di una mano (consistente) direttamente dal cielo. Lo avrà pensato anche Claudio Lotito, rimasto in silenzio in mixed zone e forse anche negli spogliatoi nell’immediato post-gara del match della sua Salernitana. Il motivo? La… benedizione, appunto, dei calciatori in distinta ieri sera per la partita  – che sa tanto di condanna – contro la Virtus Entella. Un avvenimento singolare – riporta SoloSalerno.it – che ha lasciato un po’ tutti sorpresi. Il prete in questione, arrivato direttamente da Roma ed amico del co-patron, è rimasto al chiuso degli spogliatoi per trenta minuti circa, prima di dileguarsi stando attento a non lasciare traccia del suo passaggio.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy