Milinkovic show con la Serbia, la Lazio applaude. Lulic e Keita possono tornare…

Milinkovic show con la Serbia, la Lazio applaude. Lulic e Keita possono tornare…

Ecco l’esito degli impegni con le rispettive selezioni…

ROMA- S’illumina di nuovo Milinkovic. La Serbia si è imposta per 2-0 contro la Norvegia nei play-off di andata per la qualificazione ai prossimi Europei 2017: “Sergej ha giocato l’intero match e ha fornito l’assist per il gol di Djurdjevic che ha sbloccato l’incontro”, la nota sul sito ufficiale della Lazio, che esalta la prestazione del proprio tesserato. La partita di ritorno, sempre contro la Norvegia, si giocherà martedì 15 novembre alle 19:00 al Marienlyst Stadion di Drammen. Il bosniaco sarà il penultimo a tornare a Formello. L’ultimo ancora una volta Biglia, mercoledì impegnato in una “disperata” partita con la Colombia per i prossimi mondiali. Martedì alla ripresa invece Inzaghi potrà già contare su Lulic, Strakosha e Keita. 

KO – Nella seconda giornata del girone di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 cade il Senegal di Keita in Sudafrica. I gol sul finire del primo tempo di Hlatshwayo e Serero regalano i tre punti ai padroni di casa, e a nulla serve il guizzo del senegalese N’Doye a dieci dalla fine. Novanta minuti insipidi anche per Keita Balde, che non riesce mai a trovare la giocata vincente. Con questa vittoria il Sudafrica supera il Senegal in classifica e si porta momentaneamente in testa al girone, con i match di qualificazione che torneranno dopo la Coppa D’Africa, prossimo imminente impegno in cui Keita vuole essere protagonista.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy