SERIE A – Nel derby d’Italia vince la paura. La Fiorentina rimane da sola in vetta

SERIE A – Nel derby d’Italia vince la paura. La Fiorentina rimane da sola in vetta

Nel derby d’Italia vince la paura. Fiorentina sola in vetta

Italia

ROMA – L’Italia veste ancora di Viola. La Lazio crolla a Reggio Emilia contro il Sassuolo e si fa raggiungere in classifica dalla stessa formazione neroverde a 15 punti. Stessi punti per il Napoli che si aggiudica il big match contro la Viola grazie al duo delle meraviglie Insigne-Higuain che rispondono al momentaneo pareggio di Kalinic. Il Frosinone vince in casa contro la Sampdoria, stessa sorte per il Genoa contro il Chievo Verona. Anche l’Atalanta strega il Carpi per 3 a 0, tra le marcature da segnalare un gol di Gomez direttamente da calcio d’angolo. Pareggio invece tra Verona e Udinese. Alle 12,30 il Bologna rimane saldo all’ultimo posto in classifica cedendo i tre punti al Palermo che respira grazie a una rete di Vazquez. Nel derby d’Italia vince la paura: 0 a 0, l’occasione più clamorosa capita sui piedi di Khedira che manda il pallone sul palo esterno. La Fiorentina rimane da sola in vetta alla classifica, con questo punto invece l’Inter raggiunge la Roma al secondo posto mentre la Juventus sale a quota 9 punti. Per i Campioni d’Italia il ritardo dalla vetta è di nove punti, una distanza importante ma sicuramente non proibitiva. Può accadere ancora di tutto in questo campionato che è ancora senza padroni.

ROMA-EMPOLI 3-1

TORINO-MILAN 1-1

BOLOGNA-PALERMO 0-1

SASSUOLO-LAZIO 2-1

ATALANTA – CARPI 3-0

GENOA-CHIEVO 3-2

VERONA-UDINESE 1-1

NAPOLI-FIORENTINA 2-1

FROSINONE – SAMPDORIA 2-0

INTER-JUVENTUS 0-0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy