TFN: inibizione per Pastore, due anni di squalifica a Zauri e ammenda alla Lazio

TFN: inibizione per Pastore, due anni di squalifica a Zauri e ammenda alla Lazio

Comunicato

 

ROMA – Il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare ha inflitto un anno di inibizione a Vincenzo Pastore, all’epoca dei fatti presidente del CR Campania.Per consultare il testo integrale del documento clicca quiIl Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare, inoltre, ha inflitto due anni di squalifica a Luciano Zauri (all’epoca dei fatti calciatore tesserato per la Lazio) e 30 mila euro di ammenda alla società. Zauri era stato deferito per aver utilizzato una società estera “al fine di percepire all’estero, nel corso delle stagioni sportive 2006/2007 e 2007/2008, una parte della remunerazione non ufficiale per le prestazioni sportive rese”. La Lazio era stata deferita a titolo di responsabilità oggettiva. Per consultare il testo integrale del documento clicca qui (Figc.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy