Totoallenatore, Simone Inzaghi risale la classifica

Totoallenatore, Simone Inzaghi risale la classifica

Lo spirito è cambiato, Inzaghi ha riportato fiducia all’interno dello spogliatoio, ha messo ordine e ristabilito le gerarchie, adesso è convinto di giocarsi la riconferma

ROMA – Il dubbio c’è, verrà sciolto soltanto a fine campionato, la Lazio non ha smesso di valutare Simone Inzaghi. È chiaro, le chance sono poche, forse inesistenti, ma le sorprese restano in agguato. La società – scrive iltempo.it – preferirebbe ripartire da un tecnico d’esperienza, un uomo in grado di riportare entusiasmo e di risollevare l’ambiente. La vittoria contro l’Inter però ha rispolverato la candidatura del tecnico di Piacenza: tre successi (arrivati quando c’è stata la possibilità di preparare le partite settimanalmente) e due sconfitte (guarda caso ravvicinate tra loro) in cinque partite disputate; otto gol fatti e cinque subiti, l’Europa League rimane una missione impossibile. Ma lo spirito è cambiato, Inzaghi ha riportato fiducia all’interno dello spogliatoio, ha messo ordine e ristabilito le gerarchie, adesso è convinto di giocarsi la riconferma. Lotito e Tare riflettono da giorni, non hanno ancora deciso, hanno intrapreso la strada delle consultazioni. E intanto, la Lazio inizia a muoversi sul mercato: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy