FLASH / Lazio-Morrison: nuova rottura? Pioli: “Prenderemo provvedimenti”

FLASH / Lazio-Morrison: nuova rottura? Pioli: “Prenderemo provvedimenti”

La notizia è stata riportata da Calciomercato.it

West Ham

AGGIORNAMENTO ORE 21.30 – “Il giocatore ha lasciato il ritiro senza permesso, la società prenderà provvedimenti“. Ad annunciarlo è Stefano Pioli, nel post match di Lazio-Dnripro.

AGGIORNAMENTO ORE 17.45 – Secondo quanto riferito da RadioSei, Ravel Morrison (dopo aver abbandonato il ritiro della Lazio senza il permesso della società) avrebbe chiesto un incontro con il Ds Tare. Probabilmente – svela la stessa fonte – per decidere, nel breve, cosa fare del proprio futuro in biancoceleste. L’addio, ad ora, sembra l’ipotesi più reale.

AGGIORNAMENTO ORE 15.00 / Nuovo retroscena riguardante il volo di Morrison in Inghilterra. Secondo le ultime indiscrezioni, il calciatore si sarebbe allontanato dal centro sportivo di Formello senza avere nessun tipo di permesso da parte della società. Nelle prossime ore, potrebbero esserci chiarimenti in tal senso. Quello che è certo, è che stasera Ravel non sarà nemmeno in panchina.

ROMA – In vista della partita di Europa League di questa sera tra Lazio e Dnipro, l’allenatore biancoceleste Stefano Pioli ha deciso di lasciare nuovamente in panchina Ravel Morrison. Secondo le informazioni raccolte in esclusiva da Calciomercato.it, il centrocampista inglese ha lasciato Formello per far ritorno in Inghilterra, ufficialmente per motivi personali.

Il calciatore, però, da quanto risulta alla nostra redazione, potrebbe lasciare a breve la società capitolina: il suo rapporto con l’allenatore non è mai decollato e ne è testimonianza lo scarso impiego del giocatore fin dal giorno in cui è iniziata la sua avventura biancoceleste (solo 135 minuti giocati in stagione). Ravel Morrison vanta, invece, un ottimo rapporto col direttore sportivo Igli Tare ma, nonostante la stima del dirigente nei suoi confronti, le difficoltà personali incontrate con Pioli stanno spingendo a una prematura conclusione la sua permanenza nella Capitale.

Le perplessità di Morrison erano già emerse nel mese di agosto, quando Morrison aveva richiesto la cessione. Poi, la situazione era rientrata. Oggi, il suo malumore è tornato e, a meno che Tare non riesca ancora una volta a ricucire il rapporto tra le parti, la storia tra Morrison e la Lazio potrebbe presto veder scritta la parola fine.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy