“Uniti per la pace”, la partita di Papa Francesco: quanti laziali coinvolti!

“Uniti per la pace”, la partita di Papa Francesco: quanti laziali coinvolti!

Per il match benefico chiamati campioni del presente e del passato biancoceleste

ROMA- Si ferma il campionato, non si ferma il calcio. Il prossimo 12 ottobre infatti all’Olimpico di Roma si terrà la partita di beneficienza promossa da Papa Francesco a sostegno dei programmi educativi e sociali di Fondazione Scholas Occurrentes, CSI, UNITALSI e AMLIB e delle vittime del terremoto di Amatrice. Una bellissima iniziativa a cui prenderanno parte Danilo Cataldi e Alessandro Murgia, che ha già lanciato il suo appello confermando la sua presenza:”Vi invito il 12 ottobre allo stadio Olimpico di Roma. Venite in molti, è una manifestazione molto importante e abbiamo bisogno del vostro aiuto” erano state le sue dichiarazioni riportate nel video promozionale di Uniti per la Pace. Al match doveva prendere parte anche il capitano laziale Lucas Biglia che, a causa del noto infortunio rimediato contro l’Empoli, sarà costretto a saltare la gara. In compenso però sono molti i campioni, del presente e del passato, che si potranno ammirare sul prato dell’Olimpico: dagli ex laziali Veron e Crespo a Maradona, Totti, Ronaldinho, Roberto Carlos, Capello, Taddei e Zambrotta. La manifestazione ha già riscosso molti consensi, per una serata in cui il mondo del calcio si stringe in un abbraccio ai meno fortunati.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy