Biava-Ciani, il duo funziona

Biava-Ciani, il duo funziona

A Torino, contro la Juve, Petkovic avrebbe voluto una prova ben diversa. Ai suoi ragazzi aveva chiesto un atteggiamento propositivo, ma il leitmotiv dell’incontro è stato sempre lo stesso: bianconeri all’attacco e biancocelesti arroccati in difesa. Proprio dal reparto arretrato, però, sono arrivate le indicazioni più positive. In particolare da…

A Torino, contro la Juve, Petkovic avrebbe voluto una prova ben diversa. Ai suoi ragazzi aveva chiesto un atteggiamento propositivo, ma il leitmotiv dell’incontro è stato sempre lo stesso: bianconeri all’attacco e biancocelesti arroccati in difesa. Proprio dal reparto arretrato, però, sono arrivate le indicazioni più positive. In particolare da Federico Marchetti: ha dimostrato ancora una volta di poter fare la differenza. Ma la prodezza sul tiro di Vidal deviato da Quagliarella è l’ultimo di una lunga serie di miracoli. Dall’inizio del campionato sono ben 7 i punti portati in dote dall’estremo difensore: i primi 2 arrivano all’esordio con l’Atalanta quando, sul risultato di 0-0, nega a Maxi Moralez la gioia del gol. È decisivo anche contro il Chievo: la Lazio è già in vantaggio e Marchetti lo conserva sventando un tiro a botta sicura di Di Michele. Altri 2 punti. Terza parata eccezionale in casa con il Siena, su Calaiò. Subito dopo Ederson trova il gol che decide l’incontro. Ancora 2 punti che, sommati a quello d’oro con la Juventus, diventano 7 complessivi. Petkovic può sorridere anche per la prova generale della difesa: nonostante l’infortunio di Dias (oggi gli esami, probabile torni dopo la sosta natalizia), la retroguardia ha retto benissimo l’urto della corazzata bianconera. Ottima prestazione per Michael Ciani: al fianco di Biava, che sembra aver scoperto l’elisir dell’eterna giovinezza, il francese riesce a rendere al meglio. Allo Juventus Stadium, infatti, è stata la seconda partita in cui i due centrali sono stati schierati insieme: in precedenza era successo solo contro il Genoa e, anche se poi la Lazio uscì sconfitta, la gara di Ciani era stata molto positiva. Proprio con il club ligure sono più che mai aperti discorsi di mercato: le trattative per portare in Liguria Sculli e Matuzalem sono in forte accelerazione. Piace l’esterno del Twente Chadli, lo conferma l’agente: «La Lazio lo sta seguendo». Giovedì c’è il Tottenham: in caso di vittoria, primo posto matematico.

La Repubblica

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy