EUROPA LEAGUE – Allarme rosso a Formello…

EUROPA LEAGUE – Allarme rosso a Formello…

Centrali contati: Mauricio squalificato con il Dnipro Candreva ieri fermo. Rissa tra Braafheid e Radu

IL TRAGUARDO - Pioli, 200 panchine in Serie A. Vuole i tre punti con la Lazio per far festa

ALLARME / LAZIO / ROMA – Scintille e preoccupazioni, a Formello va sempre così quando la luna è nera. L’assenza di De Vrij crea problemi seri: toccherà alla strana coppia Mauricio-Gentiletti domenica con l’Udinese. Ma contro il Dnipro (giovedì 17 settembre) il brasiliano non ci sarà, deve scontare un turno di stop in Europa. Fu espulso (doppia ammonizione) nel preliminare di Champions, nel match di ritorno contro il Leverkusen, la squalifica è scattata in Europa League. De Vrij – scrive il Corriere dello Sport – ha bisogno di riposo, non può essere rischiato, facendolo giocare si commetterebbe l’errore compiuto dall’Olanda. Pioli non ha molte alternative: una si chiama Hoedt, l’altra si chiama Radu, l’ultima riporta alla difesa a tre (disastrosa in Champions). Il baby olandese non ha ancora esordito, è pronto? Il romeno andrebbe adattato da centrale arretrando Lulic in difesa. Pioli non riesce a stare tranquillo, la sosta non l’ha aiutato. Ha svolto un lavoro certosino con i pochi presenti, ma ha perso De Vrij e deve valutare Candreva.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy