CDS – 1.500 tifosi ciprioti al seguito dell’Apollon Sognano l’impresa

CDS – 1.500 tifosi ciprioti al seguito dell’Apollon Sognano l’impresa

(CDS) – ROMA – Millecinquecento ciprioti all’Olimpico, una piccola invasione. Poco più di cinquemila laziali sugli spalti, una grande delusione. L’Olimpico è stato riaperto dall’Uefa (a eccezione della Curva Nord, squalificata), ma la prevendita è rimasta fiacca. Sono stati distribuiti 2.000 tagliandi, circa 3.000 sono gli abbonati europei, le porte…

(CDS) – ROMA – Millecinquecento ciprioti all’Olimpico, una piccola invasione. Poco più di cinquemila laziali sugli spalti, una grande delusione. L’Olimpico è stato riaperto dall’Uefa (a eccezione della Curva Nord, squalificata), ma la prevendita è rimasta fiacca. Sono stati distribuiti 2.000 tagliandi, circa 3.000 sono gli abbonati europei, le porte saranno aperte, sembreranno socchiuse. Da Cipro, invece, sbarcheranno in tanti, sognano l’impresa. Sono stati previsti servizi di controllo nelle zone della movida e del centro storico: Piazza di Spagna, Piazza Navona, Campo de’ Fiori e Piazza Trilussa. I controlli saranno intensificati presso le maggiori stazioni ferroviarie di Roma e presso gli aeroporti di Fiumicino e di Ciampino.

LA VIGILIA – L’Apollon Limassol proverà a regalare una gioia ai suoi tifosi. All’andata, dopo il 90’, il tecnico Christakis Christoforous s’era vantato: «La Lazio ha sottovalutato la nostra forza», disse. Nel match di ritorno, nel giorno di vigilia, Christoforous ha parlato a petto in fuori: «Sappiamo quanto sia difficile la gara contro la Lazio, stavolta ci daranno più importanza, ma io non ho intenzione di cambiare la filosofia della mia squadra né l’assetto tattico. Per noi è un sogno».
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy