CDS – BIGLIA «Sono vicino al mio sogno»

CDS – BIGLIA «Sono vicino al mio sogno»

La Lazio chiuderà dopo il derby, l’argentino non sta nella pelle «C’è l’intesa quasi al 100%…». Il suo modello è Xabi Alonsodi Daniele RindoneNumero 5 di nascita, regista classico, potrà giocare accantoa Ledesma o al suo posto. Ha un idolo, è Xabi Alonso. Ha sfiorato il Real Madrid l’anno scorso:…

La Lazio chiuderà dopo il derby, l’argentino non sta nella pelle «C’è l’intesa quasi al 100%…». Il suo modello è Xabi Alonso
di Daniele Rindone
Numero 5 di nascita, regista classico, potrà giocare accanto
a Ledesma o al suo posto. Ha un idolo, è Xabi Alonso. Ha sfiorato il Real Madrid l’anno scorso: «Mi fu detto che Mourinho era interessato a me. Guardo il calcio di Xabi Alonso, dà equilibrio al Real Madrid e alla sua Nazionale». Lucas Biglia ha 27 anni, è in parola con la Lazio (contratto di quattro anni), si attende la chiusura dell’operazione, i passi finali saranno mossi dopo il derby: «Col club sono d’accordo quasi al 100%, voglio realizzare il sogno di giocare in un campionato di grande livello», ha detto il Principito ieri alla stampa belga. L’intesa economica col giocatore è quasi siglata, mancano pochi dettagli. Il cartellino (considerando le commissioni) costerebbe un po’ più di 5 milioni di euro (è il prezzo d’uscita stabilito da Biglia col suo club). Ha salutato i tifosi domenica, l’ha fatto dopo aver segnato il gol (su punizione) che ha regalato lo scudetto all’Anderlecht: «Per riconquistare l’Argentina devo giocare in un torneo importante». Ha lasciato da capitano-campione, arrivò in Belgio a 20 anni, senza conoscere una parola di francese, senza la famiglia. E’ un argentino con origini italiane (fiorentine) che ha fatto strada in Europa, da solo è diventato il faro dell’Anderlecht. Il padre è stato il suo primo allenatore, l’ha perso nel 2008, fu un momento tragico. A gennaio ha attraversato un periodo difficile, fu sull’orlo della depressione, voleva partire. Si è ripreso alla grande. Lucas ieri ha partecipato alla festa scudetto, stamane rientrerà in Argentina. Gago, suo grande amico, gli parla di Roma da tempo.

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy