CDS – Ciani, offerta del Besiktas Postiga si cura

CDS – Ciani, offerta del Besiktas Postiga si cura

CORRIERE DELLO SPORT FORMELLO – Ciani non convocato. Alt, nessun caso di mercato, si tratta di infortunio. Il francese era uscito acciaccato dal San Paolo, gli avevano rifilato un paio di ginocchiate. Reja non l’ha inserito nella lista dei convocati per Verona. «Riposo a causa di un piccolo dolore alla…

CORRIERE DELLO SPORT

FORMELLO – Ciani non convocato. Alt, nessun caso di mercato, si tratta di infortunio. Il francese era uscito acciaccato dal San Paolo, gli avevano rifilato un paio di ginocchiate. Reja non l’ha inserito nella lista dei convocati per Verona. «Riposo a causa di un piccolo dolore alla coscia», ha spiegato il centrale su Twitter. Ciani è stato al centro di voci di mercato, il suo nome è stato associato al Norwich e al Cardiff, le operazioni non sono state concluse. Ieri sono rimbalzati rumors dalla Turchia, il Besiktas sarebbe sulle sue tracce. Lotito non ha concesso prestiti, ha sempre chiesto soldi per la sua cessione. Il mercato turco chiuderà domani, la situazione andrà monitorata sino all’ultimo.

POSTIGA – E’ ai box anche Helder Postiga, spera di allenarsi martedì alla ripresa. E’ alle prese con una contrattura (polpaccio destro), la rimediò lunedì scorso, durante uno degli ultimi allenamenti svolti con il Valencia. Non è partito con i compagni ieri pomeriggio, proverà a recuperare per il derby. Reja gestirà il suo inserimento nei tempi e nei modi giusti, prima di tutto lo farà recuperare pienamente. Postiga ha preso il posto di Floccari, si giocherà le chance con Perea. E’ più esperto del colombiano, ha 31 anni, vanta una carriera di successi. Non è un goleador puro, l’ha sempre detto, proverà a dare peso all’attacco. Sa giocare da prima punta, sa agire più indietro, è bravo nei movimenti, vuole rendersi utile. E’ arrivato in prestito con riscatto, il suo futuro si deciderà a giugno. Ha chiesto il numero 9, una maglia pesante, è libera da un po’ di tempo. Nei prossimi giorni, presumibilmente, sarà presentato insieme a Kakuta, sono i volti del mercato invernale. A loro il compito di farsi apprezzare e voler bene. Postiga non potrà essere inserito nella lista Uefa (andrà presentata entro domani) perché ha conquistato i sedicesimi col Valencia, Kakuta sì (col Vitesse ha disputato solo i preliminari).

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy