CDS – Derby, comincia la festa

CDS – Derby, comincia la festa

Baci e abbracci, sorrisi, foto in amicizia, derby in allegria, spot antiviolenza, incontri spirituali e istituzionali, un prepartita spettacolare. Sarà questo e tanto altro il derbyssimo di Coppa Italia. La Lega sta confezionando una finale in stile Super Bowl. GLI EVENTI – Martedì è prevista una riunione, saranno definiti gli…

Baci e abbracci, sorrisi, foto in amicizia, derby in allegria, spot antiviolenza, incontri spirituali e istituzionali, un prepartita spettacolare. Sarà questo e tanto altro il derbyssimo di Coppa Italia. La Lega sta confezionando una finale in stile Super Bowl.

GLI EVENTI – Martedì è prevista una riunione, saranno definiti gli eventi che precederanno la finalissima. Il primo appuntamento è fissato: mercoledì, alle 9, le due società e il presidente della Lega, Maurizio Beretta, saranno ricevuti in Vaticano da Papa Francesco. Le delegazioni saranno composte da Lotito, Petkovic, il responsabile della comunicazione De Martino e capitan Mauri per la Lazio. Capitan Totti, Andreazzoli e forse il presidente Pallotta (dovrebbe arrivare lunedì in Italia) per la Roma. Venerdì pomeriggio tutti al Quirinale, ospiti del presidente Napolitano. Al Colle, insieme al presidente Beretta (Lega), saliranno anche Giovanni Malagò (presidente Coni) e Giancarlo Abete (presidente Figc). Napolitano non assisterà alla finale, in sua vece ci sarà il presidente del Senato, Pietro Grasso, insieme a lui troverà posto il ministro dello Sport, Josefa Idem. La vigilia del match sarà organizzata così: sabato, all’Olimpico, in orari diversi, si svolgeranno le due conferenze stampa (non saranno congiunte). La Lega ha messo a disposizione lo stadio per gli allenamenti di rifinitura: la Roma ha detto no (lavorerà a Trigoria), la Lazio deve comunicare la sua scelta (dovrebbe restare a Formello). Il match-show sarà anticipato da eventi collaterali: si esibirà la star internazionale Psy con 15 ballerini (padre del tormentone Gangnam Style, sarà il suo primo concerto italiano). Un cantante intonerà l’inno di Mameli, il nome è top secret. In campo, prima di Roma-Lazio, si disputerà la finale della Junior Tim Cup (altre iniziative sono in via di definizione). Intorno all’Olimpico saranno allestite due aree divertimento per i tifosi romanisti e laziali. L’ingresso in campo dei giocatori sarà annunciato dagli speaker delle società. Nell’intervallo si esibiranno le cheerleader, si disputerà una sfida di “traverse” (andranno colpite da 40 metri).

 

LO SPOT – Il derby della rivalità sana ieri ha avuto due protagonisti: Florenzi e Ederson. Hanno girato lo spot ideato dalla Lega per presentare la finalissima. I calciatori si sono divertiti registrando alcune battute, il video testimonierà il clima di amicizia che accompagnerà la sfida. Lo spot è stato registrato negli spogliatoi dell’Olimpico, sarà diffuso gratuitamente in versione televisiva e radiofonica (lo riprenderanno i social network dei club). Il sindaco Alemanno ha lanciato un appello: «Sia una grande festa per la città».

 

Corriere dello Sport
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy