CDS – Ecco il segreto della Lazio!

CDS – Ecco il segreto della Lazio!

Giusta partenza, mai falsa. Palla avanti e… segnare, così si fa. E turboLazio, una squadra figlia di un calcio a propulsione spaziale. La vuole Petkovic in questo modo, la pretende concentrata sin dal primo minuto. Dev’essere affamata prima di scendere in campo, dev’essere capace di sbranare gli avversari nei primi…

Giusta partenza, mai falsa. Palla avanti e… segnare, così si fa. E turboLazio, una squadra figlia di un calcio a propulsione spaziale. La vuole Petkovic in questo modo, la pretende concentrata sin dal primo minuto. Dev’essere affamata prima di scendere in campo, dev’essere capace di sbranare gli avversari nei primi 45 e di segnare a raffica. Lo dicono i numeri: i biancocelesti hanno segnato 15 volte in 8 partite di campionato, la maggior parte delle reti (11 per la precisione) sono arrivate nei primi tempi. La Lazio gioca d’anticipo, nel senso che punta direttamente l’obiettivo. Provate a riacchiapparla: la Lazio vuole andare in vantaggio per essere padrona del campo, vuole dominare, essere fedele al credo del suo allenatore. Precedenza ai gol, è questo il motto della nuova era tecnico-tattica. Le squadre di Petkovic hanno sempre segnato molto, basta rileggere gli almanacchi per contare oltre 450 reti realizzate in poco più di 240 partite. I gol fanno vincere, i gol fanno sognare i tifosi, i gol possono segnarli tutti, è questo il bello del calcio, è questo l’invito del tecnico bosniaco-croato. Hernanes e Klose l’hanno raccolto al volo, Candreva si sta specializzando nel ruolo di cannoniere aggiunto e i compagni non possono tirarsi indietro. La Lazio, in otto giornate di serie A, ha rifilato tre gol a quattro squadre (Palermo, Chievo, Pescara e Milan). E quando è accaduto ha sbloccato le partite sempre nel primo tempo, non è solo un caso. Come si dice, chi ben comincia…

Fonte: Il Corriere dello Sport

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy