CDS – Konko, tempi lunghi: esami tra 15 giorni

CDS – Konko, tempi lunghi: esami tra 15 giorni

Un salto in Paideia, come dicevano una volta i pionieri del binocolo di Formello, anche per Abdoulay Konko. L’ex esterno del Genoa si era infortunato il 25 febbraio nell’avvio di partita con il Pescara. Distrazione al legamento collaterale interno del ginocchio destro. Il prossimo controllo clinico, informa il bollettino medico…

Un salto in Paideia, come dicevano una volta i pionieri del binocolo di Formello, anche per Abdoulay Konko. L’ex esterno del Genoa si era infortunato il 25 febbraio nell’avvio di partita con il Pescara. Distrazione al legamento collaterale interno del ginocchio destro. Il prossimo controllo clinico, informa il bollettino medico diramato dalla società biancoceleste, è previsto tra 15 giorni. La risonanza magnetica ha evidenziato un miglioramento della lesione, ma è ancora presente un edema sul legamento che provoca dei dolori. Il terzino francese è stato visitato da Stefano Salvatori, uno dei medici sociali, e da Stefano Lovati, consulente ortopedico della Lazio. La prossima settimana Konko dovrebbe riprendere gradualmente a correre: la guarigione clinica è quasi avvenuta, 15 giorni dovrebbero bastare per chiudere il discorso, poi si tratterà soltanto di ricondizionamento atletico e capacità di reazione del giocatore. In questo caso, si sfugge a pronostici certi e una previsione di rientro in campo si aggira sui 20-25 giorni da ieri. Tradotto in termini concreti, Konko salterà il Catania, il derby con la Roma, la doppia sfida con il Fenerbahce e la Juventus come era già stato previsto. Mancherà anche nella trasferta di Udine del 21 aprile. E qui, per adesso, ci fermiamo.

Fonte: Il Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy