CDS – Kyenge e Marino contro il razzismo

CDS – Kyenge e Marino contro il razzismo

Appelli e contrappelli. Il ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, auspica che «siano banditi gli atteggiamenti razzisti e xenofobi e che tutti gli attori coinvolti facciano squadra per debellare questo cancro. Purtroppo i nostri stadi – è stato scritto in una nota – sono stati spesso protagonisti di episodi di razzismo…

Appelli e contrappelli. Il ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, auspica che «siano banditi gli atteggiamenti razzisti e xenofobi e che tutti gli attori coinvolti facciano squadra per debellare questo cancro. Purtroppo i nostri stadi – è stato scritto in una nota – sono stati spesso protagonisti di episodi di razzismo e gesti che poco hanno a che vedere con lo spirito che accompagna la grande maggioranza dei tifosi». Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, s’è unito al ministro: «Non sono un accanito tifoso di calcio, ma amo lo sport, lo pratico e conosco l’importanza dei suoi valori per la nostra qualità di vita, per quello spirito di lealtà, di competizione sana così lontana da elementi di intolleranza, violenza e razzismo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy