CDS – La Salernitana si tinge di biancoceleste

CDS – La Salernitana si tinge di biancoceleste

Ci sarà tanta Lazio anche quest’anno nella Salernitana. Dei nove giocatori del club biancoceleste approdati la scorsa stagione a Salerno, due hanno giocato stabilmente con un buon rendimento (Luciani e Perpetuini) e altri quattro sono stati comunque molto utili (Tuia, Zampa, Ricci e Capua). Al momento sono tre i riconfermati:…

Ci sarà tanta Lazio anche quest’anno nella Salernitana. Dei nove giocatori del club biancoceleste approdati la scorsa stagione a Salerno, due hanno giocato stabilmente con un buon rendimento (Luciani e Perpetuini) e altri quattro sono stati comunque molto utili (Tuia, Zampa, Ricci e Capua). Al momento sono tre i riconfermati: l’esterno Luciani, il centrale Tuia e il centrocampista Zampa. Ma la pattuglia laziale, già rimpinguata dall’ingaggio dell’attaccante Mendicino, dovrebbe infoltirsi gradualmente. A cominciare dal portiere. Il numero uno dei campani è Iannarilli, peraltro anche lui scuola Lazio, ma Lotito ha convinto Berardi, la scorsa stagione in prestito dal club biancoceleste al Verona, ad accettare il trasferimento alla Salernitana, dove affiancherà Iannarilli. Oggi a Villa San Sebastiano è in programma un importante summit di mercato tra Lotito, Mezzaroma e i dirigenti granata. L’obiettivo è quello di definire alcune trattative avviate e completare la squadra in vista del ritiro di Chianciano Terme (a partire dal 18 luglio).

DIFESA – Il ventunenne Sbraga, nell’ultima stagione al Pisa, ma di proprietà della Lazio, e il lituano Vilkaitis, reduce dalla vittoria del campionato Primavera con la maglia biancoceleste, dovrebbero rinforzare il reparto arretrato, che può già contare sul duttile Tuia, la cui comproprietà con la Lazio è stata rinnovata, e su Piva (a sinistra).

CENTROCAMPO – Anche sulla linea mediana ci sarà tanta Lazio. Al momento il riconfermato è l’ex capitano della Primavera laziale, Zampa. In stand by ci sono proprio due laziali che già hanno indossato la maglia granata: Perpetuini e Capua. Il primo, protagonista di uno strepitoso campionato di Seconda Divisione, ha richieste anche in B, ma alla fine potrebbe essere confermato a Salerno. In attesa di una chiamata c’è anche Capua, jolly del centrocampo, che ha giocato poco lo scorso anno facendosi, però, sempre trovare pronto.
ATTACCO – Mendicino è andato a rinforzare un attacco già stellare, che può disporre di Ginestra, Guazzo e Grassi. Il laziale Ricci, lo scorso anno in prestito a Salerno e attualmente impegnato con la Nazionale alle Universiadi, potrebbe anche rientrare nei piani. In dirittura d’arrivo la trattativa per l’ingaggio del trequartista Nalini, classe 1990, reduce dalla vittoria nei play off di Serie D con la Virtus Vecomp.

 

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy