IL TEMPO – Milan in pressing su Marchetti

IL TEMPO – Milan in pressing su Marchetti

Il Diavolo corteggia Marchetti. Il numero uno della Lazio è il primo portiere della lista di Adriano Galliani e Ariedo Braida: il Milan è pronto a sferrare l’attacco di mercato, la Lazio non ha alcuna intenzione di cedere. A meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile. I dirigenti rossoneri sarebbero disposti…

Il Diavolo corteggia Marchetti. Il numero uno della Lazio è il primo portiere della lista di Adriano Galliani e Ariedo Braida: il Milan è pronto a sferrare l’attacco di mercato, la Lazio non ha alcuna intenzione di cedere. A meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile. I dirigenti rossoneri sarebbero disposti a mettere sul piatto della bilancia tredici milioni di euro, più il cartellino del francese Flamini. Per il portiere della Lazio sarebbe pronto un contratto pluriennale di due milioni di euro a stagione.
Alla soglia dei trent’anni la proposta del Milan sembra essere l’occasione della vita per Marchetti, tuttavia il portiere è legato alla Lazio da un contratto che scadrà nel 2016. Il club al momento non ha alcuna intenzione di privarsi del proprio giocatore, ma i buoni rapporti tra le due società potrebbero aprire scenari inattesi. Marchetti è arrivato alla Lazio nell’estate del 2011 dal Cagliari, la società biancoceleste lo prese versando l’intera clausola rescissoria del contratto fissata a 5.2 milioni di euro.
Nel giro di due stagioni il valore di mercato del portiere è triplicato: l’ottimo rendimento e la nuova convocazione in azzurro hanno valorizzato il cartellino del giocatore di Bassano del Grappa. Un’operazione riuscitissima che ha garantito alla squadra un portiere di livello a un prezzo relativamente basso. Ora che il costo del cartellino è lievitato notevolmente, un’eventuale cessione potrebbe generare una plusvalenza importantissima (oltre dieci milioni) a livello di bilancio. Il Milan non è l’unico club interessato alle prestazioni sportive dell’ex portiere del Cagliari: in Italia anche l’Inter segue con attenzione gli sviluppi del calciomercato, così come l’Arsenal.
Intanto dall’Inghilterra arriva la prima notizia ufficiale di mercato: il Norwich ha riscattato il cartellino del difensore spagnolo Javier Garrido che passa a titolo definitivo agli inglesi. Il club britannico verserà nelle casse della Lazio 1.5 milioni di euro. La Lazio continua a cercare un centrocampista: in pole position c’è l’argentino Lucas Biglia – classe 1986 – dell’Anderlecht. Il diesse Tare lo ha visto all’opera in più occasioni. Il mediano ha una clausola rescissoria di sette milioni, e un contratto fino al giugno del 2015. Nei giorni scorsi il presidente Lotito ha annunciato che verrà prolungato il contratto del difensore Biava, in scadenza a fine giugno.
Ancora nulla, invece, per quanto riguarda il rinnovo di Hernanes che ieri è stato convocato dal commissario tecnico del Brasile Felipe Scolari per la prossima Confederations Cup. L’accordo del fantasista brasiliano con la Lazio scade nel 2015, ma finora non ci sono segnali di intesa tra il club biancoceleste e il procuratore del giocatore Joseph Lee. Il rischio concreto è che il giocatore possa fuggire via al termine della prossima stagione. Gli estimatori non mancano e quindi la Lazio dovrà fare in fretta per evitare spiacevoli sorprese.

Il Tempo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy