CDS – Nuove maglie, sarà uno show

CDS – Nuove maglie, sarà uno show

SANTA MARGHERITA DI PULA – Affari e sorrisi, una gustosa cena di gala, la premiazione degli oltre settanta partecipanti all’evento (sponsor e giornalisti), qualche simpatico sfottò dedicato ai romanisti presenti (si fa per ridere…) e la foto ricordo con la Coppa Italia, esposta in bella mostra al Forte Village Resort.…

SANTA MARGHERITA DI PULA – Affari e sorrisi, una gustosa cena di gala, la premiazione degli oltre settanta partecipanti all’evento (sponsor e giornalisti), qualche simpatico sfottò dedicato ai romanisti presenti (si fa per ridere…) e la foto ricordo con la Coppa Italia, esposta in bella mostra al Forte Village Resort. Il dodicesimo workshop della Lazio si è concluso ieri con successo, ha chiuso un’annata trionfale. La Coppa è stata magica e le politiche intraprese dall’ufficio marketing si sono rivelate vincenti: incassi, visibilità e audience hanno fatto registrare numeri da record, i migliori degli ultimi sei anni. Sono in cantiere altri progetti, il dato più importante è la risposta data dai tifosi. «Ho visto tanti tifosi mostrare nuovamente con orgoglio, a tutti, la lazialità. La vittoria storica della Coppa Italia ha riacceso questo sentimento, può portare ad un seguito ancora più importante», è la speranza espressa da Marco Canigiani, direttore marketing della Lazio. Le politiche commerciali adottate nell’ultima stagione saranno confermate: «I risultati hanno aiutato le strategie, ma è stato prezioso anche il lavoro di selezione, quando si decide di puntare su un numero limitato di aziende con un certo profilo il servizio e la visibilità tendono ad aumentare». Il prossimo evento? La presentazione delle nuove maglie, avverrà entro il 9 luglio:«Abbiamo in mente qualcosa di veramente spettacolare…».

GLI ABBONAMENTI – L’anno scorso furono circa 20 mila gli abbonati, la campagna 2013/14 è iniziata il 3 giugno, le tessere vendute sono duemila. Da oggi sarà possibile effettuare l’abbonamento anche in modalità elettronica (su supporto cartaceo attraverso la Ss Lazio Home Card e su voucher elettronico presso i Lazio Style 1900 e le ricevitorie Plus Listicket). Canigiani ha voluto chiarire alcuni aspetti della distribuzione: «Il dato è strano, è vero anche che lunedì (oggi, ndi) partirà la vendita “libera” e potrebbe esserci un’impennata nelle vendite, lo speriamo. Il dato degli abbonamenti Cucciolone è molto basso rispetto al passato, ricordiamo che per questa modalità l’abbonamento può essere acquistato liberamente, non deve essere vincolato ad un adulto fatta eccezione solo per la Tribuna Tevere Top, temiamo che l’informazione quest’anno non sia stata recepita in modo preciso».

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy