CDS – Inter: Squadra al completo ma si ferma Taider

CDS – Inter: Squadra al completo ma si ferma Taider

(CORRIERE DELLO SPORT ) – MILANO – Quattro giorni per preparare la sfida con la Lazio. Da ieri pomeriggio, infatti, l’Inter è di nuovo a ranghi completi. Anche i sudamericani, a cui erano stati concessi 2 giorni di vacanza supplementari (per la perplessità di alcuni di coloro che erano al…

(CORRIERE DELLO SPORT ) – MILANO – Quattro giorni per preparare la sfida con la Lazio. Da ieri pomeriggio, infatti, l’Inter è di nuovo a ranghi completi. Anche i sudamericani, a cui erano stati concessi 2 giorni di vacanza supplementari (per la perplessità di alcuni di coloro che erano al lavoro già il 31 dicembre…), sono rientrati alla Pinetina e per oggi Mazzarri ha fissato in agenda una doppia seduta, tramite la quale verificherà le condizioni dei suoi giocatori. Insomma, emergerà chi ha rispettato i programmi di lavoro consegnati dal preparatore Pondrelli prima del rompete le righe post-derby e chi invece ha finito per sgarrare.

TAIDER STOP – Di sicuro, le vacanze non hanno fatto bene a Taider, che si è presentato alla ripresa con un guaio muscolare rimediato proprio allenandosi per conto suo. Gli esami a cui il centrocampista, alle prese pure con al febbre, si è sottoposto ieri sera hanno evidenziato una lesione all’adduttore sinistro. La speranza è che possa tornare a disposizione nel giro di una decina di giorni, saltando quindi, oltre alla sfida con la Lazio, anche l’ottavo di finale di Coppa Italia con l’Udinese e, al massimo, il match con il Chievo. In vista dell’Olimpico, Mazzarri dovrà scegliere se puntare sin dall’inizio su Kovacic, tra le carte decisive nel derby, oppure su Zanetti, cominciando la gara in maniera più coperta.

 

PRECEDENTI – Nella scorsa stagione, nella prima gara del nuovo anno, l’Inter rimediò una pesante battuta d’arresto in casa dell’Udinese: un 3-0 netto e inequivocabile, a cui seguì un vero e proprio tracollo (anche fisico) nella seconda parte dell’annata. Ovviamente, Mazzarri ha pianificato il lavoro di questi giorni per evitare altri capitomboli, riallineandosi con le antiche abitudini, e per accumulare benzina sufficiente fino al termine del campionato. Prima del 2013, per intendersi, per 13 anni filati l’Inter non aveva mai perso al ritorno delle vacanze, accumulando ben 9 vittorie e solo 4 pareggi. L’ultima sconfitta risaliva addirittura al 1999, quando la squadra nerazzurra perse per 1-0 a Parma.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy