CDS – Quel dipinto creato in 48 ore

CDS – Quel dipinto creato in 48 ore

I segreti della coreografia: e’ costata ventimila euro, 50 metri per 50 le misure ROMA – A scuola di Curva, a scuola d’arte del tifo, a scuola di storia romana. Un altro dipinto, un’altra opera, bella da menar vanto nel derby dei Campioni di Roma, dei primi della Capitale. Primi…

I segreti della coreografia: e’ costata ventimila euro, 50 metri per 50 le misure

ROMA – A scuola di Curva, a scuola d’arte del tifo, a scuola di storia romana. Un altro dipinto, un’altra opera, bella da menar vanto nel derby dei Campioni di Roma, dei primi della Capitale. Primi in tutto, in campo e sugli spalti. Primi i giocatori, primi i tifosi. L’intera coreografia domenica ha coinvolto Nord e Tevere, è costata 20 mila euro, i supporter si sono tassati per realizzarla. Applausi ed elogi a loro, li meritano tutti. Idee, fantasia, conoscenza storica, stile, hanno vinto. Disegnello, l’artista della Curva, non ci ha messo neppure 48 ore per realizzare l’opera, l’ha disegnata tutta in una volta. Le misure: 50 metri per 50, ha coperto la Nord (prima del fischio d’inizio) e mezzo campo (durante la passerella finale, quando è stata adagiata sul terreno di gioco). Raccontava la storia: un legionario teneva sottobraccio un giocatore laziale (pallone in mano), di fronte la Dea Roma, a lui consegnava l’aquilifero.

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy