CDS – Radu deferito alla Disciplinare per i cori offensivi contro la Roma

CDS – Radu deferito alla Disciplinare per i cori offensivi contro la Roma

Deferimento alla commissione Disciplinare per Stefan Radu. Rischia ora una sanzione il difensore della Lazio che, al termine del derby capitolino dello scorso 8 aprile (finito 1-1), aveva esultato con i tifosi cantando sotto la curva cori offensivi nei confronti della Roma, immortalato dalle telecamere. Il procuratore della Figc, Stefano…

Deferimento alla commissione Disciplinare per Stefan Radu. Rischia ora una sanzione il difensore della Lazio che, al termine del derby capitolino dello scorso 8 aprile (finito 1-1), aveva esultato con i tifosi cantando sotto la curva cori offensivi nei confronti della Roma, immortalato dalle telecamere. Il procuratore della Figc, Stefano Palazzi, ha fatto scattare il provvedimento nei confronti del giocatore biancoceleste colpevole di “aver più volte pronunciato frasi offensive e oltraggiose nei confronti della Roma” (violazione dell’articolo 4 comma 2 e 5 del codice di giustizia sportiva). Per le violazioni disciplinari commesse da Radu è stata deferita per responsabilità oggettiva anche la Lazio. Il difensore di Bucarest dovrebbe cavarsela con una forte multa. Negli ultimi minuti della partita, prima di essere sostituito da Petkovic, aveva fortemente discusso con Lamela per un colpo ricevuto dietro al ginocchio destro. Radu, a causa di un altro infortunio, è stato costretto a saltare le partite con l’Udinese dopo aver scontato la squalifica con la Juventus per il cumulo di cartellini gialli. Dovrebbe tornare titolare domenica al Tardini nella partita con il Parma.

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy