CDS – Supercoppa, avanza Toronto

CDS – Supercoppa, avanza Toronto

E’ una sfida infinita tra Juventus e Lazio, avversarie sul campo, divise in Lega. Lotito a guidare l’alleanza di governo, Andrea Agnelli all’opposizione. Sta diventando una battaglia politica anche la finale di Supercoppa. Il club bianconero ha detto no a Pechino, soluzione gradita alla Lazio, rinunciando ai soldi garantiti dal…

E’ una sfida infinita tra Juventus e Lazio, avversarie sul campo, divise in Lega. Lotito a guidare l’alleanza di governo, Andrea Agnelli all’opposizione. Sta diventando una battaglia politica anche la finale di Supercoppa. Il club bianconero ha detto no a Pechino, soluzione gradita alla Lazio, rinunciando ai soldi garantiti dal contratto firmato con l’UVS, società cinese. Si cercano soluzioni alternative. E avanza la candidatura di Toronto. Giovedì scorso dallo stesso promoter americano che organizza il tour negli States della Juventus è arrivata l’offerta. E’ buona, consistente, non ancora ottimale. Devono quadrare i conti prima di dare l’ok definitivo. Lotito, che avrebbe voluto onorare il contratto tra Lega e cinesi, era disponibile a cambiare sede purché si pareggiassero gli introiti. Domenica sera a Gubbio si è confrontato di nuovo con il presidente Beretta e con il segretario generale Brunelli. Ieri la Lega stava verificando con Juventus e americani i dettagli della proposta, approfondendo alcuni aspetti tecnici e operativi.

Oggi potrebbe essere una giornata decisiva. L’epilogo non è scontato, ma ci sono buone possibilità (diciamo il 75 per cento) che nelle prossime ore si possa trovare un accordo definitivo. Se così fosse, la finale di Supercoppa si giocherebbe il 10 agosto a Toronto. E’ la soluzione preferita dalle parti, si sta cercando la quadratura economica e organizzativa. Pechino è ormai sfumata e rinviata alla prossima estate. Come alternativa resterebbe in piedi l’Olimpico di Roma, capace di garantire un incasso sontuoso alle due società, con finale spostata al 18 agosto. Ma nelle ultime ore la soluzione “italiana” ha perso quota. A settembre Juventus e Lazio si sfideranno anche per la finale Supercoppa nella categoria Primavera.

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy