C’è Floccari,Klose spera per la Juve

C’è Floccari,Klose spera per la Juve

Klose non convocato, dovrebbe farcela per la semifinale di ritorno con la Juve, così assicurano. Gonzalez convocato, ma non sta bene, ha una caviglia malandata (a Torino ha subito un trauma contusivodistorsivo). Klose e Gonzalez hanno saltato la rifinitura di ieri pomeriggio. Il tedesco era in ripresa, lo staff tecnico…

Klose non convocato, dovrebbe farcela per la semifinale di ritorno con la Juve, così assicurano. Gonzalez convocato, ma non sta bene, ha una caviglia malandata (a Torino ha subito un trauma contusivodistorsivo). Klose e Gonzalez hanno saltato la rifinitura di ieri pomeriggio. Il tedesco era in ripresa, lo staff tecnico ha preferito lasciarlo ancora a riposo. L’uruguaiano potrebbe accomodarsi in panchina perché la Lazio è a corto di centrocampisti (Ederson è out, Cana è squalificato, Onazi è impegnato in Coppa d’Africa).

IL PIANO – C’è da battere il Chievo, poi si penserà alla Juve. A Formello è piombato Lotito, ha parlato al gruppo, non ammette cali di tensione. Petkovic ha riprovato la difesa a quattro ieri pomeriggio, era composta da Cavanda, Dias, Ciani e Radu. Rimarrà a riposo Biava, è rientrato da Torino acciaccato (ha una caviglia dolorante), rifiaterà in vista della Coppa Italia. Tornerà titolare il centrale brasiliano, non gioca dal 5 gennaio, da Lazio-Cagliari (2-1). E’ reduce da problemi fisici, in Coppa Italia ha dovuto scontare tre turni di stop, rilancerà la sua candidatura in campionato. Nell’elenco dei 22 convocati è stato inserito Konko, si accomoderà in panchina. Ledesma è intoccabile, farà da diga davanti alla retroguardia. Petkovic ripensa al 4-1-4-1, ad un centrocampo con Candreva a destra, Lulic a sinistra e la coppia centrale Hernanes-Mauri. Floccari sarà confermato nel ruolo di centravanti, giocherà la terza gara di fila da titolare (Palermo, Juventus e Chievo). Vlado si aspetta molto da Dias e Candreva, hanno accusato una flessione per colpa di guai fisici. L’esterno romano ha stretto i denti pur di giocare, sta ritrovando la forma migliore: «Tutti i giocatori subiscono una flessione. Candreva negli ultimi tempi sta crescendo, sta ritrovando la forma migliore, spero lo confermi contro il Chievo. Dias sta benissimo, ha avuto alcuni problemi fisici e in Coppa Italia era squalificato, non ha giocato per questo», ha spiegato il tecnico bosniaco in conferenza stampa. E’ anche vero che l’esplosione di Ciani ha ristretto gli spazi e l’utilizzo di Cana come centrale ha aggiunto una pedina in più in difesa. Nell’elenco dei 22 convocati figurano Zauri e Stankevicius. Ci sono pochi centrocampisti in panchina (Gonzalez, se stamane sarà confermato tra i prescelti, e Brocchi), tra gli attaccanti ecco Kozak e il baby Rozzi. Sarà una settimana lunghissima: oggi la sfida contro il Chievo, martedì la semifinale con la Juve, domenica il Genoa in trasferta.

Il Corriere dello Sport

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy