Conferenza stampa Gasperini: “La Lazio è una squadra di valore”, Paloschi: “Speriamo di fare subito punti”

Conferenza stampa Gasperini: “La Lazio è una squadra di valore”, Paloschi: “Speriamo di fare subito punti”

L’allenatore e il giocatore dell’Atalanta hanno parlato della partita di domani sera

 

ROMA – In vista della gara AtalantaLazio, il tecnico degli azzurri, Gian Piero Gasperini, è intervenuto in conferenza stampa presso il centro Bortolotti di Zingonia. Di seguito le sue dichiarazioni sulla prima di campionato: “È subito una partita importante, è una squadra di valore, c’è molta curiosità intorno a noi in questo inizio. Non è cambiata moltissimo negli elementi, però il precampionato ha portato delle novità. C’è dell’interesse, arriviamo abbastanza preparati sebbene sia la prima. La Lazio ha giocatori forti, con Simone Inzaghi ha finito la stagione scorsa bene, ha sempre fatto buoni risultati ma rimane una squadra di valore. Non ci faremo distrarre dalle situazioni in casa loro, sarà una gara impegnativa. Konko è nato come giocatore di fascia, ma è molto duttile e può giocare tra i tre dietro, i quattro di difesa come esterno, oppure un mediano di centrocampo. In difesa avevamo esigenza di avere quell’alternativa, credo sia stata un’ottima opportunità avere questo giocatore che fino a qualche mese fa era alla Lazio, è un calciatore pronto. Viene qua per un anno, può anche guadagnarsi la fiducia per l’anno successivo. Chiaramente che io lo conosca già è un vantaggio. Tutti cercano difensori. Ogni partita avremmo delle situazioni diverse. Vediamo la Lazio come si presenta, non sappiamo come giocano loro. Sono tutte posizioni possibili. Ho Conti, Spinazzola e Dramé, balleremo intorno a quella soluzione. La squadra deve togliere fonti di gioco alla Lazio, possiamo fare qualcosa sotto l’aspetto tattico, dobbiamo essere duttili per giocare con più di un sistema. Abbiamo novanta minuti, dobbiamo prevedere le alternative in gara, soprattutto nel secondo tempo. Servirebbero forze fresche nel finale di gara…”.

Anche Alberto Paloschi ha parlato della sfida contro la Lazio: “Voglio battere il mio record in A, che è di 13 reti quando giocavo nel Chievo. Sono pronto e anche la squadra lo è. Abbiamo lavorato duramente nel precampionato e speriamo di fare punti da subito contro la Lazio. Il mister è un tecnico ambizioso e ha un’idea di gioco ben precisa che sta cercando di farci assimilare a ogni allenamento. L’auspicio è di muovere ulteriori passi avanti già contro la Lazio”. Inzaghi intanto punta su un giovane per la sfida contro l’Atalanta >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy