Diakite: fiducia sul rinnovo

Diakite: fiducia sul rinnovo

Il ritorno in campo ed una riapertura sulla telenovela-contratto: è stata una giornata intensa quella di ieri per Modibo Diakite. Il centrale francese ha innanzitutto ricominciato a lavorare in gruppo: è accaduto nella seduta pomeridiana di ieri a Formello. Sono dunque superati i problemi alla tibia sinistra che lo avevano…

Il ritorno in campo ed una riapertura sulla telenovela-contratto: è stata una giornata intensa quella di ieri per Modibo Diakite. Il centrale francese ha innanzitutto ricominciato a lavorare in gruppo: è accaduto nella seduta pomeridiana di ieri a Formello. Sono dunque superati i problemi alla tibia sinistra che lo avevano bloccato nelle ultime settimane. Diakite potrebbe essere convocato già per la sfida di sabato col Milan. Il condizionale è d’obbligo non tanto per la necessaria prudenza che si deve avere quando un giocatore è reduce da un’assenza quanto per l’abbondanza che Petkovic si ritrova con i recuperi anche di Brocchi e Radu.

Rinnovo 
Per un problema risolto ce n’è un altro che deve essere invece ancora affrontato: quello del rinnovo contrattuale. La situazione però non sembra compromessa come pareva, almeno a giudicare dalle parole pronunciate ieri dall’agente del calciatore, Ulisse Savini. «Il discorso non è ancora chiuso — ha detto Savini —. Anzi, io sono fiducioso che alla fine si possa trovare un punto d’incontro. Quello che posso garantire è che non ci sono assolutamente accordi con altre società». Il contratto di Diakite scade a giugno 2013, la trattativa per il rinnovo si è arenata dopo che il giocatore ha chiesto un ingaggio di 1 milione a stagione, la società gliene offre 750 mila.

Gazzetta dello sport

Simone Davide

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy