Dubbio Mauri, ma c’è Lulic

Dubbio Mauri, ma c’è Lulic

Riecco l’Europa. La missione tedesca inizierà oggi pomeriggio a Formello, il match di andata contro il Borussia Moenchengladbach è programmato per giovedì alle 21,05, sarà valido per i sedicesimi di finale. Petkovic deve valutare le condizioni di Mauri, sabato s’è procurato una distorsione alla caviglia destra. E’ stato un incidente…

Riecco l’Europa. La missione tedesca inizierà oggi pomeriggio a Formello, il match di andata contro il Borussia Moenchengladbach è programmato per giovedì alle 21,05, sarà valido per i sedicesimi di finale. Petkovic deve valutare le condizioni di Mauri, sabato s’è procurato una distorsione alla caviglia destra. E’ stato un incidente fortuito, il centrocampista s’è fatto male recuperando il pallone dopo il gol di Floccari. E’ inciampato, ha poggiato male il piede destro, è stato costretto ad uscire dal campo. Mauri è in forte dubbio, è pronto Lulic per sostituirlo.

IL PIANO – Petkovic vuole andare avanti in Europa League, pensa di affidarsi al collaudato 4-1-4-1 e alla formazione migliore, non dovrebbe ricorrere ad un ampio turnover. In porta è pronosticato Marchetti (a meno che non si decida di dare spazio a Bizzarri), in difesa si ripunterà su Konko (Cavanda rischia la convocazione), in panchina come alternativa siederà Pereirinha. Biava e Dias potrebbero essere confermati come centrali, alle loro spalle scalpita Ciani. Radu si piazzerà a sinistra. Ledesma sarà il faro davanti alla retroguardia, non potrà giocare a Siena lunedì sera perché squalificato. Candreva strapperà la conferma, Gonzalez è in ballottaggio con Cana, Hernanes riscenderà in campo col caschetto protettivo. A sinistra ci sarà Lulic se Mauri resterà a riposo. In attacco toccherà nuovamente a Floccari, è in forma strepitosa. Kozak si accomoderà in panchina, Saha non può essere utilizzato in Europa League. Il Borussia Moenchengladbach affonda sulle fasce, attiva le ali per attaccare. Petkovic non si farà sorprendere, proverà a sfruttare il match di andata per indirizzare la qualificazione a suo favore.

IL PROGRAMMA – La Lazio partirà mercoledì mattina con destinazione Germania. Il cambio di programma è confermato: i biancocelesti rientreranno a Roma venerdì pomeriggio, dopo aver svolto un allenamento mattutino a Dusseldorf (città che dista circa 30 chilometri da Moenchengladbach). Petkovic preferisce che la squadra dorma in terra tedesca, ha voluto evitare il ritorno a Roma al termine della partita. In questo modo la Lazio potrà riposare, rientrerà con calma in Italia, dopo aver lavorato sul campo.

LA TRASFERTA – I tifosi si mobilitano, in tanti seguiranno la squadra. I biglietti saranno in vendita sino alle 19,30 di oggi. Un posto nel settore ospiti del “Borussia Park” costa 28,50 euro. In tribuna il tagliando si acquista al prezzo di 55,50 euro: questi biglietti si possono trovare solo presso il negozio Lazio Style 1900 di via Calderini 66/C. Nei punti Lottomatica e Plus Lottomatica, al momento dell’acquisto, verrà rilasciato un segnaposto personalizzato. Il biglietto “ingresso stadio” si ritirerà invece in uno dei punti Lazio Style 1900 (via Calderini, Parco Leonardo, via Prenestina, Piazza Talenti). La scelta del luogo di ritiro dovrà essere comunicata al momento dell’acquisto del tagliando. Il ritiro può effettuarsi entro domani alle 12.

Il Corriere dello Sport

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy