Due rinforzi per il terzo posto

Due rinforzi per il terzo posto

Manca poco, un piccolo sforzo per poter sognare la Champions League. La concorrenza è qualificata, molte delle pretendenti cercheranno correttivi importanti sul mercato che si aprirà ufficialmente il 2 gennaio, quindi è fondamentale pensare a un paio di acquisti di per impreziosire la rosa di Petkovic. «Manca sempre un soldo…

Manca poco, un piccolo sforzo per poter sognare la Champions League. La concorrenza è qualificata, molte delle pretendenti cercheranno correttivi importanti sul mercato che si aprirà ufficialmente il 2 gennaio, quindi è fondamentale pensare a un paio di acquisti di per impreziosire la rosa di Petkovic. «Manca sempre un soldo per far una lira», adagio famoso a cui si aggrappano i tifosi biancocelesti pronti a chiedere al presidente Lotito di investire qualche milioncino di euro per rafforzare la squadra. L’anno scorso arrivò il 31 gennaio Candreva grazie all’intuizione geniale del diesse Tare dopo aver a lungo inseguito il giapponese Honda. Anche in estate alla fine sono stati presi solo Ederson e Ciani con una spesa di un paio di milioni, in teoria il tesoretto dovrebbe essere disponibile. Matuzalem è partito, Sculli e Foggia si spera che imitino presto il brasiliano così come Zarate che consentirebbe di risparmiare un ingaggio importante e dare maggiori possibilità di movimento per i dirigenti biancocelesti. I problemi fisici di Ederson, quelli giudiziari anche se tutti da verificare di Mauri e la partenza di Onazi per la coppa d’Africa (tornerà solo la seconda settimana di gennaio), impongono almeno un intervento a centrocampo. Poi il vice Klose va trovato a meno che non si decida di andare avanti fino a giugno con Kozak e Floccari. Si avvicina il momento delle scelte ma stavolta bisogna rischiare e, senza stravolgere l’ottimo lavoro fatto fin qui, trovare quei rinforzi necessari a centrare il terzo posto in classifica.

Il Tempo

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy