E gli ultrà difendono Speziale..

E gli ultrà difendono Speziale..

ROMA. Un tris che riporta gol, bel gioco e tre punti che lanciano la Lazio a -2 dalla zona Champions. Fa tutto la squadra di Petkovic, che si diverte e chiude la terza gara di fila senza subire gol. Insomma, tutto molto bello, una festa, con cori per Petkovic e…

ROMA. Un tris che riporta gol, bel gioco e tre punti che lanciano la Lazio a -2 dalla zona Champions. Fa tutto la squadra di Petkovic, che si diverte e chiude la terza gara di fila senza subire gol. Insomma, tutto molto bello, una festa, con cori per Petkovic e il bel segnale della società che fa giocare i biancocelesti con la scritta “No Racism” sulle maglie per stemperare le ultime vicende legate a Lazio-Tottenham. Peccato i nuovi cori antisemiti “As Roma juden club” intonati da un centinaio di tifosi della Curva Nord e subito spenti dal resto dello stadio con sonori fischi, e per lo striscione “Speziale e Micale innocenti… fuori la verità”, in riferimento ai due condannati per l’omicidio Raciti. “Stoltezza ed idiozia non albergano in questa curva. Giù le mani dalla Lazio e dai laziali”, scrive poco dopo la stessa curva, si spera quella genuina.

LA PARTITA –  Petkovic punta su un opaco Ederson al posto di Hernanes, Guidolin ha fuori mezza squadra (Lazzari, Pinzi, Barreto, Basta e Fabbrini), come se non bastasse perde anche Domizzi in avvio e finisce con soli due tiri di Di Natale tra cui una traversa. Al 10’ il vantaggio biancoceleste è solo rimandato quando Brkic para un rigore a Ledesma. Arriverà al 17’ con Gonzalez pescato da Mauri, poi il bis alla mezzora di Klose che così raggiunge Di Natale a 8 gol. Nella ripresa entra Hernanes e si riscatta con una splendida punizione al 14’: “Toccava vincere – dice a fine match il Profeta – e abbiamo fatto il nostro compito. C’era voglia di rivincita, l’Udinese ci aveva buttati fuori dalla Champions per due anni di fila, non avevamo digerito. Possiamo proseguire a testa alta, consapevoli dei nostri mezzi. La mia stagione migliore? Sì, sto crescendo, ma non solo io, tutta la squadra sta facendo molto bene”. Esulta Petkovic: “Fame di scudetto o di Champions? Abbiamo fame di punti e di gol, anche quelli non subiti”.

Fonte: TuttoSport – Simone Di Stefano

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy