ESCLUSIVA – La Bandiera Ledesma verso Frosinone…

ESCLUSIVA – La Bandiera Ledesma verso Frosinone…

ROMA – E’ una storia da libro cuore, ha una bandiera in copertina. Sventola Ledesma, i suoi 20 minuti al San Paolo sono da applausi scroscianti. Tutti in piedi, laziali, tutti in campo con Cristian. O capitano, non è giusto nostro ex capitano. Orgoglio di tutti e della moglie Marta…

ROMA – E’ una storia da libro cuore, ha una bandiera in copertina. Sventola Ledesma, i suoi 20 minuti al San Paolo sono da applausi scroscianti. Tutti in piedi, laziali, tutti in campo con Cristian. O capitano, non è giusto nostro ex capitano. Orgoglio di tutti e della moglie Marta in lacrime ieri sera davanti alla tv a Lecce: “Gli altri probabilmente questa Champions l’hanno costruita, confezionata, sudata, ma tu gliel’hai proprio infiocchettata e fatta portare a casa”. Con una scivolata del destino per Onazi, con un cross meraviglioso per la capocciata di Klose, con la grinta d’un autentico laziale: “Scartato, inutilizzato – scrive Marta su facebook – ma si sa che spesso il Dio del calcio si sveglia e scrive il lieto fine di tante storie”. Sarebbe stupendo se ora, invece di calare il sipario, ci fosse un colpo di scena al fotofinish. Se Lotito e Tare avessero un rimorso di riconoscenza e chiudessero questa pellicola coi fuochi d’artificio dell’amore. Ledesma spera ancora in una chiamata, nonostante i quattrini offerti dal Kansas City. Questa maglia vale più di qualsiasi soldo. La voglia di restare a Roma di tutta la famiglia poi è tanta. Per questo occhio ai contatti segreti di Cristian con il Frosinone, neopromosso in Serie A. Sembra quella la principale meta, a sorpresa – stando alle indiscrezioni esclusivedi Cittaceleste – dell’argentino, in caso d’addio certo a Formello. Pochi chilometri lontano dalla capitale, dalla sua amata Lazio.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy