GAZZETTA – Chiusa curva della Lazio Pena sospesa

GAZZETTA – Chiusa curva della Lazio Pena sospesa

(GAZZETTA) – Chiusa per cori razzisti anche la curva Nord della Lazio. Ma la pena è stata sospesa con la condizionale. Che avrà la durata di un anno. Se in questo periodo ci saranno nuove infrazioni la curva sarà chiusa almeno per due partite. Il giudice sportivo si è dunque…

(GAZZETTA) – Chiusa per cori razzisti anche la curva Nord della Lazio. Ma la pena è stata sospesa con la condizionale. Che avrà la durata di un anno. Se in questo periodo ci saranno nuove infrazioni la curva sarà chiusa almeno per due partite. Il giudice sportivo si è dunque limitato ad estrarre «un cartellino giallo» agli ultrà laziali che domenica nel corso di LazioLivorno hanno indirizzato degli ululati al calciatore di colore dei toscani Mbaye. La curva Nord sarà quindi regolarmente aperta nel prossimo incontro interno dei biancocelesti, quello in programma il 6 gennaio contro l’Inter. I precedenti La curva laziale non è nuova a questo tipo di provvedimenti. Nel corso di questa stagione la Nord è rimasta chiusa in occasione del match di campionato con l’Udinese (per i cori razzisti contro la Juve in Supercoppa) e poi nella partita di Europa League con l’Apollon Limassol per i cori razzisti nella sfida col Legia Varsavia. L’anno scorso invece, sempre in Europa, la Lazio era stata costretta a giocare due partite a porte chiuse (quindi con l’intero stadio vuoto): contro Stoccarda e Fenerbahce.
s.cie.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy