GAZZETTA – Con 400 tifosi al seguito e divieto per 10

GAZZETTA – Con 400 tifosi al seguito e divieto per 10

LA GAZZETTA DELLO SPORT Sono circa 400 i tifosi laziali al seguito della squadra nella trasferta di Sofia, la prima dopo i fatti di Varsavia dello scorso novembre, quando furono fermati circa 150 sostenitori biancocelesti. Dei 400 giunti a Sofia, però, dieci non potranno essere allo stadio questa sera. Per…

LA GAZZETTA DELLO SPORT

Sono circa 400 i tifosi laziali al seguito della squadra nella trasferta di Sofia, la prima dopo i fatti di Varsavia dello scorso novembre, quando furono fermati circa 150 sostenitori biancocelesti. Dei 400 giunti a Sofia, però, dieci non potranno essere allo stadio questa sera. Per loro alle autorità bulgare è stata infatti recapitata una notifica di diffida internazionale ad assistere a partite di calcio, una sorta di Daspo europeo, insomma. Sempre a proposito di tifosi, poi, ieri la curva Nord ha ufficializzato la nuova forma di protesta contro il presidente Lotito. Gli ultrà invitano tutti i tifosi laziali a lasciare l’Olimpico vuoto in occasione del prossimo match interno di campionato (Lazio-Atalanta del 9 marzo). Un ulteriore capitolo che segue la clamorosa contestazione di domenica sera quando, durante la partita vinta contro il Sassuolo per 3-2, il presidente Claudio Lotito fu a lungo bersagliato da cori mentre gli striscioni esposti all’Olimpico invocavano le sue dimissioni dalla società.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy