Gonzalez terzino è la prima ipotesi

Gonzalez terzino è la prima ipotesi

 Difesa, le idee più o meno sono chiare, nel reparto servono certezze. Gonzalez si è specializzato nel ruolo di terzino destro, viaggia verso la conferma. E’ la soluzione che Petkovic ha adottato dopo aver perso Konko e Pereirinha, è difficile credere che cambi nel derby in favore di Lulic. L’uruguaiano…

 Difesa, le idee più o meno sono chiare, nel reparto servono certezze. Gonzalez si è specializzato nel ruolo di terzino destro, viaggia verso la conferma. E’ la soluzione che Petkovic ha adottato dopo aver perso Konko e Pereirinha, è difficile credere che cambi nel derby in favore di Lulic. L’uruguaiano sta stringendo i denti, è un lottatore, ieri ha svolto differenziato, ma ci sarà. E’ tornato dalla Nazionale con una fascite plantare, si riacutizza dopo gli sforzi, sta riassorbendo il problema. La coppia centrale è decisa, si rivedrà Biava dal primo minuto: giovedì è rimasto in panchina, è fresco, sarà il leader del reparto. Al suo fianco ci sarà Cana, si è imposto nel ruolo di centrale difensivo, è lo stesso che occupa in Nazionale. Radu si piazzerà a sinistra, è inamovibile, garantisce affidabilità nelle due fasi di gioco. La difesa sarà schierata a quattro, l’idea di Petkovic è proporre il collaudato 4-1-4-1. La variante a “tre” dietro, a meno di sorprese, non sembra ipotizzabile.

I RECUPERI – Sono ai box Dias, Pereirinha e Konko. I primi due contano di tornare in campo tra 10 giorni, continuano il protocollo riabilitativo. Il portoghese sta incrementando i carichi di lavoro col passarei dei giorni, sente ancora un piccolo fastidio muscolare, non sarà rischiato a breve. Konko è in ritardo sulla tabella di marcia, i suoi recuperi sono sempre complicati, avverte un fastidio al ginocchio destro.

Il Corriere dello Sport

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy