Gonzalez:”E ora la Juve”

Gonzalez:”E ora la Juve”

«Se giochiamo da Lazio non c’è partita». E non c’è derby. Se l’è preso la Lazio, se l’è preso Gonzalez: «E’ stato l’orgoglio a vincere perché il primo gol era viziato da un fallo, non meritavano il vantaggio. La vittoria è importante anche per la classifica, ora si pensa alla…

«Se giochiamo da Lazio non c’è partita». E non c’è derby. Se l’è preso la Lazio, se l’è preso Gonzalez: «E’ stato l’orgoglio a vincere perché il primo gol era viziato da un fallo, non meritavano il vantaggio. La vittoria è importante anche per la classifica, ora si pensa alla Juventus» . Roma battuta, derby stravinto, Juventus avvisata. Ci pensa il Tata ad avvertire i bianconeri: «Andiamo avanti, non fermiamoci».

ROCCHI – Protagonisti in campo e fuori, capitan Rocchi ha esultato come se l’avesse giocato il derby: «Il derby ci dà sempre una grande emozione, prendiamoci questa vittoria meritata, la dedichiamo ai nostri splendidi tifosi. Avevamo bisogno di un successo importante, ce lo godiamo tutto» . Una Lazio che vince, una Lazio che vuole imparare a non soffrire: «A volte ci complichiamo la vita anche se la partita nel secondo tempo non è mai stata in discussione» .

LOTITO – Complimenti a tutti, li ha fatti Lotito negli spogliatoi: «La squadra ha ottime qualità e quando siamo in forma possiamo vincere con tutti. Ho scelto Petkovic, l’ho fatto nella consapevolezza che fosse un allenatore con un carattere forte, determinato, usa la tecnologia e ha una possenza fisica che nel rapporto con i giocatori è importante. Petkovic incarna i valori del mio modo di acquistare e riesce a entrare nella testa dei giocatori e a stabilire un rapporto psicologico vero. Non dimentichiamoci che sono uomini prima ancora che giocatori» . Lotito è pronto a blindare Klose oltre il contratto con scadenza 2014: «Se lui desidera continuare con noi saremo felici di averlo ancora nella Lazio. E’ un professionista nella vita prima che in campo». Applausi anche ai tifosi: «E’ una vittoria che dà conto del comportamento della squadra e della società in una giornata particolare in cui c’era una ricorrenza. Un elogio ai nostri tifosi, hanno dimostrato rispetto per i valori dello sport, era giusto dargli questa gioia». Punzecchiatura finale, Lotito ha definito Roma Channel «la tv di topolino». Parlava a Lazio Style Channel, il derby si gioca anche via satellite.

Il Corriere dello Sport

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy