Il Codacons contro lo stadio della Roma: “Hanno violato le norme”

Il Codacons contro lo stadio della Roma: “Hanno violato le norme”

Ecco le ultime

di redazionecittaceleste

ROMA – La Roma vuole il nuovo stadio, ma adesso spunta un altro ostacolo alla realizzazione dell’impianto giallorosso: il Codacons ha depositato un ricorso al TAR impugnando “tutti gli atti amministrativi relativi alla realizzazione dell’opera, chiedendone l’annullamento alla luce sia di evidenti profili di illegittimità, sia dei costi a carico della collettività legati ad infrastrutture accessorie allo stadio che saranno interamente finanziate dai cittadini”. Come riporta La Gazzetta dello Sport, secondo il Codacons la Roma avrebbe violato le norme relative alla legge sugli stadi e alla Conferenza di servizi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

LE PAGELLE DEL DIRETTORE

STRAKOSHA: “L’UOMO IN MENO? CON I TIFOSI ERAVAMO COMUNQUE 11…”

Seguici anche su Facebook!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy