IL MATCH – Pioli: “Vittoria ottenuta con grande spirito”

IL MATCH – Pioli: “Vittoria ottenuta con grande spirito”

ROMA – Stefano Pioli, allenatore della Lazio, commenta ai microfoni di Premium Calcio la vittoria contro il Palermo: “È stata una partita difficile, contro una squadra in condizione che ci ha messo in difficoltà ed oggi era giusto gioire, tutte le nostre partite passano attraverso grandi sforzi ed oggi l’abbiamo…

ROMA – Stefano Pioli, allenatore della Lazio, commenta ai microfoni di Premium Calcio la vittoria contro il Palermo: “È stata una partita difficile, contro una squadra in condizione che ci ha messo in difficoltà ed oggi era giusto gioire, tutte le nostre partite passano attraverso grandi sforzi ed oggi l’abbiamo dimostrato in campo. La concorrenza è feroce, c’è da continuare così. Noi siamo ambiziosi, pensiamo di poterci giocare ogni partita, abbiamo una mentalità che ci dà risultati vantaggiosi. Con questo spirito si può provare a vincere ogni gara e cercare di fare più punti difficili, poi sappiamo il valore dei nostri tanti avversari, noi ci crediamo e vogliamo tornare in Europa”.

Come sta Candreva?
“Sta bene, credo molto bene dal punto di vista dello spirito perché ha fatto una grandissima partita. Ci stava di andare ad esultare così con i nostri tifosi, non credo sia nulla di grave”

Quanto ha avuto paura quando avete rischiato di subire il 2-0 a causa degli sbandamenti difensivi?
“Nel primo gol subito abbiamo commesso un errore, però credo che Mauricio nel complesso abbia disputato una buona gara. Avevamo grande rispetto degli avversari ed abbiamo giocato con grande intelligenza e maturità, gli episodi hanno girato dalla nostra parte perché ci abbiamo creduto, a volte puoi anche non essere nella miglior giornata però si possono raggiungere traguardi importanti con un grande spirito”.

Dove ha lavorato dopo la gara col Cesena?
“È stato molto semplice, perché tutti eravamo consapevoli di non aver giocato da Lazio. Noi giochiamo senza mezze misure, poi ci sta di sbagliare o trovare avversari più forti; credo che l’unica partita sbagliata sia stata quella di Cesena, in cui non abbiamo giocato come possiamo fare”. (Tmw)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy