IL MESSAGGERO – Biglia è pronto a tornare re del centrocamp

IL MESSAGGERO – Biglia è pronto a tornare re del centrocamp

IL MESSAGGERO ROMA El Principito torna e mette tutti in riga. Lucas Biglia ha dovuto saltare il derby per squalifica, ma le sue ultime prestazioni non sono passate inosservate. Dopo un avvio stentato, la sua crescita è stata impressionante. Secondo uno studio della Lega Calcio basato sulle statistiche delle partite…

IL MESSAGGERO

ROMA El Principito torna e mette tutti in riga. Lucas Biglia ha dovuto saltare il derby per squalifica, ma le sue ultime prestazioni non sono passate inosservate. Dopo un avvio stentato, la sua crescita è stata impressionante. Secondo uno studio della Lega Calcio basato sulle statistiche delle partite fin qui giocate in campionato, il biancoceleste risulta essere il secondo calciatore più importante della serie A dopo Carlitos Tevez. Il primo centrocampista della massima serie, esattamente il più utile del campionato italiano.

RISCHIO BIDONE
Niente male per uno che veniva considerato una specie di bidone. Un dato clamoroso, visto come il regista della nazionale argentina aveva cominciato la sua stagione alla Lazio. Una classifica stilata tenendo conto di alcuni e precisi parametri, come il movimento senza palla, i passaggi determinanti, il possesso del pallone e l’esito dell’azione avviata dal giocatore stesso. E in base a tutti questi dati e al contributo che l’argentino è riuscito a dare alla Lazio, il suo indice di valutazione è del 21,9 secondo solo all’Apache bianconero che ha totalizzato 22,7.

COPPIA CONFERMATA
Da tempo Reja è rimasto piacevolmente impressionato dal giocatore e, numeri e statistiche a parte, era già pronto a consegnargli le chiavi del centrocampo biancoceleste. Accanto a lui ci sarà Ledesma, mentre sulle fasce laterali agiranno Konko a destra e Lulic a sinistra, anche se non è escluso un ripensamento su Gonzalez. Il modulo sarà il 3-4-3, lo stesso di Verona. Il riferimento in avanti sarà Klose che ai suoi lati avrà Keita e Candreva. I tre centrali difensivi Biav, Dias e Radu. In porta c’è Berisha in vantaggio su Marchetti, che spera ancora di scalare posizioni .

LA PROVOCAZIONE
Ieri sono usciti i tanto attesi prezzi dei biglietti della sfida contro il Sassuolo, gara che i tifosi aspettano con ansia, considerato che è la partita dell’annunciata contestazione a Lotito. E la risposta del patron non si sarebbe fatta attendere, visto che i prezzi di curve e distinti sono rimasti inalterati, mentre sono aumentati sensibilmente quelli della Tevere Top, Monte Mario e Tribuna d’Onore. Una piccola provocazione o una banale coincidenza?

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy