IL MESSAGGERO – Biglia salterà il derby: «Mi dispiace molto»

IL MESSAGGERO – Biglia salterà il derby: «Mi dispiace molto»

IL MESSAGGERO Un’ammonizione, forse troppo precipitosa, comminatagli dall’arbitro Russo, gli farà saltare il derby. E questo proprio non va giù a Lucas Biglia che stava dimostrando di poter anche coesistere con il connazionale Ledesma, a differenza di quanto si era visto nella squadra di Petkovic. «Il giallo non ci voleva,…

IL MESSAGGERO

Un’ammonizione, forse troppo precipitosa, comminatagli dall’arbitro Russo, gli farà saltare il derby. E questo proprio non va giù a Lucas Biglia che stava dimostrando di poter anche coesistere con il connazionale Ledesma, a differenza di quanto si era visto nella squadra di Petkovic. «Il giallo non ci voleva, perché ero sotto diffida. Non giocare il derby mi dispiace proprio tanto, perché è una partita sentita e particolare e avrei voluto dare il mio contributo alla squadra. Credo di aver preso il pallone, senza commettere fallo, pertanto non meritavo di essere ammonito». L’argentino sta confermando i progressi tattici nello scacchiere predisposto da Reja. «Con il suo arrivo è cambiato moltissimo, la squadra di muove meglio e i risultati lo confermano. Contro il Chievo la Lazio ha giocato una gran partita, costruendo occasioni e correndo pochissimi rischi. Sapevano che avremmo affrontato un avversario solido e abbiamo preparato l’incontro nella giusta maniera. Penso che il successo sia stato netto e meritato, soprattutto per l’ottima ripresa nella quale la Lazio ha creato davvero tanto».

L’OBIETTIVO
La vittoria ha restituito alla classifica una fisionomia decisamente più ambiziosa. «Abbiamo intrapreso la strada giusta per proseguire nella rimonta verso l’Europa. Questo successo ci dà ulteriore slancio, dobbiamo continuare a vincere in trasferta perché possiamo ancora recuperare delle posizioni. Ci sono ancora errori da evitare, ci riusciremo proseguendo nel lavoro, questa Lazio può tornare a guardare avanti con ottimismo. Il campionato è ancora lungo e potremo risalire, soprattutto se continueremo a giocare su questi livelli».

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy