IL MESSAGGERO – «Decadenza Lotito? Stiamo riflettendo»

IL MESSAGGERO – «Decadenza Lotito? Stiamo riflettendo»

IL MESSAGGERO ROMA Rotto il silenzio sul tema. Per la prima volta s’espone persino Abete: «Decadenza di Lotito? Al prossimo consiglio federale ne daremo una comunicazione, l’importante non è parlarne, ma il contenuto e la posizione da valutare in questi giorni, approfondendo con attenzione, come è giusto che sia». Così…

IL MESSAGGERO

ROMA Rotto il silenzio sul tema. Per la prima volta s’espone persino Abete: «Decadenza di Lotito? Al prossimo consiglio federale ne daremo una comunicazione, l’importante non è parlarne, ma il contenuto e la posizione da valutare in questi giorni, approfondendo con attenzione, come è giusto che sia». Così il presidente della Figc commenta l’invito a Coni e Federazione, da parte di Federsupporter, di far decadere Claudio Lotito dalla carica di consigliere federale e di presidente della Lazio per la condanna penale in Cassazione. È l’articolo 22 delle “noif” federali a prevedere un simile provvedimento, se n’è parlato ieri al Coni: «Malagò ha fatto presente questa situazione – spiega Abete a margine della Giunta – ma ne avevamo già parlato e abbiamo acquisito già tutti i documenti. Ho detto che, appena esaurita la riflessione al riguardo, la comunicheremo all’organo di vigilanza». Lo studio legale della Figc ha da tempo preso in esame tutte le carte, la Lazio si dice assolutamente tranquilla. Perché l’ultima parola sulla decadenza spetterà comunque al presidente Abete. Farà mai questo “sgarbo” a Lotito?

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy