IL TEMPO – Berisha rischia, piace Andujar. Rispunta Hysaj

IL TEMPO – Berisha rischia, piace Andujar. Rispunta Hysaj

IL TEMPO Il Chievo Verona non molla, la Lazio è tranquilla, ma il caso Berisha non si sgonfia. A distanza di nove mesi se ne parla ancora, la miccia s’è riaccesa ieri in Albania (tramite il portale gazetaexpress.com). Un pre-contratto firmato con il club di Campedelli, poi l’accordo con i…

IL TEMPO

Il Chievo Verona non molla, la Lazio è tranquilla, ma il caso Berisha non si sgonfia. A distanza di nove mesi se ne parla ancora, la miccia s’è riaccesa ieri in Albania (tramite il portale gazetaexpress.com). Un pre-contratto firmato con il club di Campedelli, poi l’accordo con i biancocelesti e l’addio dal Kalmar, il ripensamento e una diatriba infinita. Ora le carte del primo trasferimento sono in mano alla FIFA: «I dirigenti gialloblu hanno presentato le loro tesi all’organo di competenza – ha svelato Svante Samuelsson, direttore sportivo della società svedese – ora il processo potrà durare da 6 mesi a un anno e mezzo, quindi ci vorrà del tempo per ottenere una risposta. Tuttavia riteniamo che il nostro modo di agire sia stato appropriato. La legge è legge, confidiamo in un verdetto positivo».
Squalifica, multa, cosa rischia la Lazio? Arrivano puntuali le parole dell’avvocato Gentile: «A noi non è stato comunicato nulla – ha raccontato alla laziosiamonoi.it – quindi aspettiamo gli atti. Il Chievo sostiene di aver sottoscritto un contratto con Berisha con decorrenza 1 gennaio 2014, mentre la Lazio lo ha fatto con decorrenza a partire dall’estate. Quindi loro non potevano tesserarlo dato che il mercato era chiuso». Il rebus continua, la situazione non è chiara, alcune voci parlano di un altro ricorso presentato dal Chievo in campo nazionale. Più strade da percorrere alla ricerca di un risarcimento economico.
Di certo non finirà qui, Lotito e Tare dovranno cautelarsi: Berisha il prossimo anno potrebbe essere fermato, Marchetti è in partenza (Inter e Napoli in pressing), è necessario un sostituto, forse due. Nel mirino c’è Mariano Andujar, seguito già a gennaio e attualmente al Catania. Piace anche Perin del Genoa. Altri affari: è fatta per Djordjevic, interessano sempre Giovinco e Quagliarella. Oltre a due centrali di difesa, serve un esterno in grado di giocare sia a destra che a sinistra: Hysaj dell’Empoli è il nome caldo. Fronte rinnovi: Dias andrà via, Mauri è in bilico, Klose non ha ancora deciso, Biava prolungherà per un’altra stagione.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy