IL TEMPO – Gli ex: «Lotito accetti il confronto»

IL TEMPO – Gli ex: «Lotito accetti il confronto»

IL TEMPO In attesa di una risposta dal parte del presidente Lotito, continua l’iniziativa lanciata e portata avanti in questi giorni dalle pagine de «Il Tempo». Convocare al più presto un congresso, è questo l’obiettivo principale: scendono in campo gli stati generali, tutti i laziali di buona volontà per un…

IL TEMPO

In attesa di una risposta dal parte del presidente Lotito, continua l’iniziativa lanciata e portata avanti in questi giorni dalle pagine de «Il Tempo». Convocare al più presto un congresso, è questo l’obiettivo principale: scendono in campo gli stati generali, tutti i laziali di buona volontà per un confronto sincero e leale con il patron biancoceleste.
È arrivato il momento di ripartire, di provarci almeno. Di riallacciare un rapporto con l’ambiente, seppur minimo. Ammettere gli errori da una parte, fermarsi con la contestazione dall’altra, solo ed esclusivamente in nome del club più antico della Capitale, per il bene supremo che è la Lazio. Dopo i comunicatori dell’etere romano, direttori (tv e carta stampata), scrittori e giornalisti nazionali, oggi è il turno degli ex calciatori che hanno vestito la gloriosa maglia biancoceleste.
Partiamo da Vincenzo D’Amico , campione d’Italia nel 1974 con la formazione guidata da Tommaso Maestrelli: «È una buona iniziativa, ma Lotito dirà di no, quindi è anche inutile parlarne. L’idea deve essere raccolta, non c’è dubbio. Ma in questo caso il buonsenso ce l’ha solo chi ha ragione, un bel paradosso no?». Dal numero 10, si passa al capitano di quella squadra, storica e inimitabile. Il pensiero di Pino Wilson è lo stesso, ma aumentano le perplessità: «Il confronto ci deve essere, ma non so se il presidente accetterebbe mai un discorso del genere. Io sposo in pieno un’altra soluzione invece, quella di Mimun: inserire un personaggio come Nesta all’interno della società sarebbe sicuramente un passo importante verso la gente».
Non può mancare il parere di Felice Pulici , portiere della Lazio ed ex dirigente per oltre 30 anni: «Riuscire ad avere un dialogo sereno è sempre meglio della situazione che stiamo vivendo in questi ultimi mesi. Penso però che questa iniziativa non porterebbe a nulla, il rapporto con i tifosi ormai è compromesso. Lotito secondo me dovrebbe trovare un personaggio che possa rappresentare il club in ambito istituzionale. Lui con questa mossa guadagnerebbe sicuramente più posizioni con la gente rispetto a quello che ha fatto in questi 10 anni di gestione». Pessimista Mario Facco , anche lui tra i protagonisti del 74′: «Tutto quello che può riavvicinare le parti è sempre positivo. Ma il presidente è un personaggio particolare, credo sia molto difficile che cambi opinione. In ogni caso ci vuole tanta buona volontà da parte sua, per questo motivo sono abbastanza scettico». Puntuale e preciso il commento di Giancarlo Oddi : «Mi auguro che questa situazione possa cambiare, io sono per il confronto. Questa vicenda non fa bene a nessuno, soprattutto alla Lazio. Non voglio dare colpe a nessuno, ma così non si può continuare». Dalla difesa all’attacco, si passa a Bruno Giordano , senza dubbio tra gli attaccanti più forti della storia biancoceleste: «Potrebbe essere un’ottima soluzione, cercare di far capire e capire con tranquillità come stanno le cose. Anche se il momento è complicato, sicuramente un confronto dopo il 26 maggio sarebbe stato perfetto perché agevolato dalla vittoria in Coppa Italia». È dello stesso avviso Roberto Rambaudi : «Il dialogo è sempre importante, ma è fondamentale una buona dose di volontà da tutte e due le parti». Entusiasta Stefano Fiore : «Senza dubbio questa è una grandissima idea, una soluzione vincente. Il problema è rappresentato da Lotito, e mi rendo conto che non è poco. Tutte le società di calcio ci tengono a salvaguardare la storia, lui ha fatto sempre il contrario. A parte Inzaghi che lavora con la Primavera, per il resto all’interno della Lazio i laziali sono sempre di meno. L’iniziativa però è lodevole».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy