Inzaghi fra campo e mercato

Inzaghi fra campo e mercato

Le ultimissime

 

ROMA – Si augura di ritrovare subito la sua Lazio e il gioco, Inzaghi. Per questo a centrocampo guai a camminare ancora sugli aghi. Milinkovic e Parolo daranno una mano a Biglia, pronto a dare subito la sveglia. Meno forte l’allarme sul rinnovo, dopo uno squillo di Lotito: telefonata a Montepaone per sciogliere il gelo, martedì – scrive Il Messaggero – l’agente potrebbe riscaldare Formello. Atteso il viaggio a Roma del manager per far mettere la firma a Lucas, ci sono da limare ancora durata e cifre: il capitano vuole 3 milioni netti sino al 2020, la Lazio gioca sui bonus sino al 2021. I tifosi già si dividono pur sul prolungamento “top” dell’argentino, non ancora mai ai suoi livelli in questo campionato. Dopo la brutta prestazione di San Siro, il capitano magari li farà ricredere oggi all’Olimpico. In realtà, appuntamento ancora una volta per pochi intimi (attesi in 15mila). Proprio il rientrante Hoedt in patria si era sbilanciato sulle motivazioni: «Le inaccettabili divisioni della Curva e la contestazione contro la presidenza». A dire il vero, la Nord è tornata, la protesta contro Lotito c’era anche due anni fa. Non c’era Wesley, lo stadio si riempì con la cavalcata Champions. E occhio all’ultim’ora di mercato: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy