Lazio, in trasferta 6 inarrestabile. Inzaghi: “Dato da non sottovalutare”

Lazio, in trasferta 6 inarrestabile. Inzaghi: “Dato da non sottovalutare”

ROMA – La Lazio di Inzaghi non si ferma più. Dopo la sconfitta casalinga con il Napoli, i biancocelesti hanno rialzato la testa, ottenendo cinque vittorie in altrettante partite tra campionato ed Europa League. Le ultime due da incorniciare. In pochi si sarebbero immaginati una Lazio capace di espugnare sia l’Allianz Stadium che l’Allianz Riviera, eppure così è stato. La Juventus e il Nizza erano date per favorite ma Inzaghi, da preda, è diventato predatore. Il mister ha dimostrato di tenere anche all’Europa League e dopo la vittoria di ieri per 1-3 non si è nascosto: «Abbiamo faticato per arrivare fin qui, vogliamo onorare la competizione». C’è un altro dato che però impressiona particolarmente. Quella con il Nizza – come riportato da Il Messaggero – è la sesta vittoria in trasferta da inizio stagione: nell’ordine Chievo, Vitesse, Genoa, Verona, Juventus e infine i francesi. Un en plein da non sottovalutare, come ha precisato Inzaghi: «Me l’hanno fatto notare, è un dato da tenere in considerazione. In casa e in trasferta giochiamo sempre allo stesso modo. Vogliamo fare bene, aspettano tutti la Lazio. Bisogna farsi trovare pronti». Un’altra prova di maturità, la Lazio fuori dall’Olimpico non ha paura di nessuno e i numeri da trasferta sono da grande squadra. Dopo il match casalingo con il Cagliari, i biancocelesti dovranno vedersela fuori casa con Bologna e Benevento, poi toccherà alla Roma. I cugini sono avvisati. Nel frattempo Inzaghi, a fine partita, si è congratulato con Di Gennaro: CONTINUA A LEGGERE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy