Televisione e Whatsapp: ecco come Inzaghi prepara lo scontro con la Juve

Televisione e Whatsapp: ecco come Inzaghi prepara lo scontro con la Juve

ROMA – Il trionfo al replay, la Supercoppa alla moviola, Juve-Lazio del 13 agosto allo zoom. Simone Inzaghi e il suo staff – scrive il Corriere dello Sport – sognano la stessa notte di due mesi fa, come vola il tempo. Hanno fatto vedere e rivedere alla squadra il match dell’impresa per prenderne spunto, per rievocare il piano tattico, per caricare lo spogliatoio. E’ un’altra Lazio rispetto a quella del 13 agosto, ha delle assenze (Wallace e Basta), ha alcuni uomini acciaccati, è reduce dall’emergenza difesa. Conta la tattica e contano le motivazioni. Ogni partita è una storia a sé, si dice sempre così.  La strategia scelta da Inzaghi e dal suo staff funzionò ad agosto, è replicabile in linea di massima, almeno in quanto ad attenzione nelle chiusure e in quanto ad atteggiamento, ad aggressività. Inzaghi, i suoi collaboratori e i suoi analisti, come accade in ogni partita, hanno inondato di informazioni i giocatori. E’ una pratica utilizzata anche l’anno scorso, tramite WhatsApp inviano sugli smartphone dei ragazzi video che contengono le caratteristiche tecniche degli avversari, sono esemplificativi e dimostrativi. Tutti faranno gli anti-Juve, serve un’altra Lazio super. Forse ancora di più di quella vista dal vivo, rivista in tv.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy