Lazio, Patric riparte da rinnovo e voglia di stupire

Lazio, Patric riparte da rinnovo e voglia di stupire

di cittacelesteredazione

ROMA – E’ un nuovo inizio in biancoceleste, per Patric. Il terzino spagnolo è stato al centro di diverse voci in estate, alla fine però non solo è rimasto alla Lazio, ma ha anche rinnovato il suo contratto fino al 2022. Ha scalato le gerarchie superando Basta e diventando difatto il vice Marusic, ma con la possibilità di arretrare anche nel terzetto dei centrali in caso di necessità. E’ un’arma umile e duttile, quella a disposizione di Inzaghi. Il tecnico biancoceleste punta sulla voglia di riscatto di Patric, che torna a disposizione questa sera dopo la squalifica di due giornate rimediate contro l’Inter. Un’espulsione, rimediata mentre era ancora in panchina, che fa capire l’attaccamento alla maglia che Gabarron ha dimostrato in questi mesi, e che non è di certo passata inosservata. Il rinnovo ne è la prova più evidente, ma ora tocca al campo. Patric è pronto a stupire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy