Ledesma vola basso

Ledesma vola basso

Numeri da record, stagione straordinaria, ma guai a montarsi la testa: «La consapevolezza è cresciuta – ha spiegato Ledesma a fine gara – dobbiamo pensare domenica dopo domenica evitando di sentirci l’anti qualcuno. Stiamo facendo grandi passi avanti, ma c’è ancora tanto da migliorare». Vittoria d’oro contro l’Atalanta, il morale…

Numeri da record, stagione straordinaria, ma guai a montarsi la testa: «La consapevolezza è cresciuta – ha spiegato Ledesma a fine gara – dobbiamo pensare domenica dopo domenica evitando di sentirci l’anti qualcuno. Stiamo facendo grandi passi avanti, ma c’è ancora tanto da migliorare». Vittoria d’oro contro l’Atalanta, il morale è alle stelle, il momento è più che positivo con quattro successidi seguito: «Siamo molto contenti per aver conquistato i 3 punti, ma non dobbiamo sognare, guardiamo in faccia la realtà. Ogni partita è sempre più difficile, vogliamo confermarci e migliorarci. Meno tre dalla Juve? Mancano tante partite». Sabato il Palermo in trasferta , è un’altra tappa fondamentale della corsa verso la vetta, è vietato sbagliare, Ledesma è sicuro: «La prepareremo nel migliore dei modi, sarà un’altra gara difficilissima. Ma noi ci siamo».

Il Tempo

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy