Lotito: «L’Inter si scordi di Hernanes per 18 milioni» (Il Messaggero)

Lotito: «L’Inter si scordi di Hernanes per 18 milioni» (Il Messaggero)

IL MESSAGGERO Lotito rilancia su Hernanes. In un silenzio assordante su eventuali entrate e uscite, a movimentare la giornata di mercato della Lazio ci ha pensato il patron che, parlando con alcuni tifosi interisti, si è lasciato andare ad una battuta al veleno: «Se alla fine vi do Hernanes per…

IL MESSAGGERO

Lotito rilancia su Hernanes. In un silenzio assordante su eventuali entrate e uscite, a movimentare la giornata di mercato della Lazio ci ha pensato il patron che, parlando con alcuni tifosi interisti, si è lasciato andare ad una battuta al veleno: «Se alla fine vi do Hernanes per 18 milioni di euro? Non scherziamo, per quella cifra non vale nemmeno lo scarpino destro…». Il simpatico siparietto ieri a Formello durante la partita di coppa Italia Primavera tra Lazio e Inter. Una volta aver fatto il suo ingresso in tribuna nello stadio del centro sportivo ed essere stato contestato da alcuni laziali, il presidente è stato avvicinato dai tifosi nerazzurri che gli chiedevano notizie sul brasiliano. Lotito ha chiuso ogni discorso, ma in realtà attende i movimenti di Inter, Manchester e Arsenal. La cifra è sempre la stessa: per venti milioni Hernanes può essere ceduto. Se invece dovesse restare è invece pronto il rinnovo del contratto per cinque anni, secondo la promessa fatta dal suo procuratore, Joseph Lee.
Per quanto riguarda i possibili arrivi, le chance di nuovi acquisti diminuiscono giorno dopo giorno. Se la Juve non cederà Vucinic, l’operazione Quagliarella potrà riaprirsi: i due club si erano già accordati per la cessione e i bianconeri avevano anche concesso a Lotito di parlare con il giocatore per trovare un accordo economico. Restano vive le voci che portano a Gilardino, visto i buon rapporti tra Lotito e Preziosi. Ma l’affare in questo caso è ancora più complicato.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy