Mercato, la Lazio punta il nuovo de Vrij

Mercato, la Lazio punta il nuovo de Vrij

Sven Van Beek è più piccolo di De Vrij, è classe 1994 (Stefan è nato nel 1992), compirà 22 anni a luglio. Da due anni è titolarissimo nel Feyenoord,

ROMA – Si aspetta Jardel del Benfica, si studia Sven Van Beek. E’ il nuovo De Vrij perché ha occupato il suo posto nel Feyenoord, perché s’ispira a lui, perché i suoi sogni coincidono con quelli di Stefan: «La Lazio è un grande club. Vorrei ripercorrere quanto fatto da De Vrij. Ogni giocatore sogna di andare sempre più in alto. Quel sogno è all’estero. Il percorso che Stefan ha scelto è molto valido. La Lazio è un grande club e l’Italia naturalmente è terra di difensori. E’ importante guardare alla serie A se vuoi essere un campione. Sto lavorando tanto per arrivare a quei livelli», s’è lasciato scappare qualche tempo fa il difensore centrale olandese. Sven Van Beek è più piccolo di De Vrij, è classe 1994 (Stefan è nato nel 1992), compirà 22 anni a luglio. Da due anni è titolarissimo nel Feyenoord, è stato lanciato a 20 anni, nell’ultima stagione ha giocato 32 volte in Eredivisie. E con lui, arriverebbe pure un nuovo attaccante: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy